Neonata figlia di fasanesi morta durante il parto, indagati due medici

Cronaca Prima Pagina

Si tratta, comunque, di un atto dovuto

FASANO – La Procura di Bari che ha aperto una inchiesta sulla morte della neonata, figlia di una coppia fasanese, venuta alla luce già senza vita pochi giorni fa all’ospedale “San Giacomo” di Monopoli, ha iscritto nel registro degli indagati due medici dell’equipe che hanno assistiti al parto. Entrambi sono indagati per omicidio colposo e responsabilità colposa per morte o lesioni personali in ambito sanitario. Si tratta, comunque, di un atto dovuto quello della Procura, dopo la denuncia presentata dai genitori della neonata, che sono assistiti dall’avvocato Pasquale Di Natale.

Mercoledì 16 novembre sarà conferito l’incarico per eseguire l’autopsia che potrebbe essere effettuata lo stesso giorno.

I genitori della neonata venuta alla luce già senza vita hanno deciso di presentare una denuncia alle autorità competenti perché vogliono fare piena luce sulle cause della morte della neonata.

Il parto è avvenuto una settimana fa presso l’ospedale “San Giacomo” di Monopoli. Dopo una gravidanza tranquilla, la mamma si è recata presso l’ospedale monopolitano per il parto, tra l’altro pare programmato, e dopo i controlli di routine i medici hanno deciso di farla partorire.

Quando, però, la piccola è venuta al mondo pare non respirasse. I sanitari così hanno fatto di tutto per evitare il peggio, però, purtroppo alla fine la neonata non ce l’ha fatta. Pare non abbia mai respirato autonomamente.

Tagged