Due giovani fasanesi segnalati per possesso di stupefacenti

Attività dei Carabinieri SAVELLETRI – Due giovani fasanesi sono stati segnalati al Prefetto di Brindisi dai Carabinieri della compagnia di Fasano per possesso di stupefacenti. Si tratta di un 18enne di Savelletri fermato a piedi sulla SP 90 (quella che collega la frazione marinara fasanese a Torre Canne), e a seguito di perquisizione personale è […]

Continua a leggere...

Incidente a cavallo nel Fasanese: 15enne in condizioni critiche

È accaduto in un maneggio di Montalbano FASANO – Un 15enne si trova ricoverato da ieri sera all’ospedale “Perrino” di Brindisi in condizioni critiche. In base alle poche indiscrezioni trapelate pare sia in coma. Il ragazzino è rimasto vittima di un incidente a cavallo avvenuto in un maneggio di Montalbano nel tardo pomeriggio di ieri. […]

Continua a leggere...

Ennesimo incidente su via Appia a Torre Canne, i residenti invocano maggiore sicurezza

Un’auto è finita sull’ingresso di una villetta TORRE CANNE – Poteva scapparci il morto. Solo per un caso fortuito, un incidente stradale – l’ennesimo – avvenuto sabato pomeriggio su via Appia a Torre Canne, non ha avuto un bilancio tragico. Un’auto – una Mercedes station wagon – che stava percorrendo l’arteria comunale che collega il […]

Continua a leggere...

Stupefacenti: segnalati due fasanesi

Attività dei Carabinieri FASANO – I Carabinieri della compagnia di Fasano, nell’ambito di attività di contrasto all’uso di sostanze stupefacenti, hanno segnalato al Prefetto di Brindisi quali assuntori di stupefacenti due fasanesi. Si tratta di  un 18enne operaio e un 21enne cameriere controllati nella villa comunale di viale Della Resistenza e  trovati in possesso rispettivamente di un grammo di […]

Continua a leggere...

Nonno orco violentava le nipotine: arrestato fasanese

Le violenze andavano avanti da 10 anni FASANO – Poco fa (all’alba di oggi 11 giugno), i Carabinieri della stazione di Fasano hanno tratto in arresto, su ordinanza applicativa della misura coercitiva personale degli arresti domiciliari, emessa dal Gip del Tribunale di Brindisi, su richiesta della Procura della Repubblica brindisina, che ha concordato con le […]

Continua a leggere...

Peruviano “sgancia” due banconote false ad un fasanese: denunciato

Attività dei Carabinieri FASANO – I Carabinieri della stazione di Fasano, al termine di una serie di indagini, hanno denunciato un 50enne di origini peruviane residente a Roma per il reato di truffa e spendita di banconote false. L’uomo ha dapprima approfittato del rapporto conoscenza con un pensionato fasanese, quindi si è fatto cambiare due banconote […]

Continua a leggere...

Giovane fasanese pratica un gioco folle e rischia la vita

È stato trasportato all’ospedale di Monopoli FASANO – Ha rischiato la morte per un gioco. Un folle gioco. Venerdì sera all’ospedale “San Giacomo” di Monopoli è giunto un 19enne fasanese che aveva partecipato al Blackout Challenge, un gioco molto pericoloso (che ha anche altre varianti nel nome). In pratica si tratta di una sfida tra […]

Continua a leggere...

Ladro di elemosine in azione nel fasanese

Un ignobile episodio si è verificato nel bar della stazione di servizio Agip di Torre Canne TORRE CANNE – Ha atteso l’attimo più opportuno quando nessuno lo stava guardando per mettere a segno un furto davvero indicibile. Un uomo di mezza età l’altra mattina intorno alle 10.30 ha rubato una cassetta delle elemosine dall’interno del […]

Continua a leggere...

Droga e soldi falsi: in manette un fasanese

Arrestato dai Carabinieri in flagranza di reato FASANO – Un 25enne di Fasano, Luigi Vinci, è stato arrestato ieri pomeriggio in flagranza di reato dai Carabinieri della sezione radiomobile dei Carabinieri di Fasano. Dovrà rispondere di detenzione di sostanze stupefacenti e possesso di banconote false. Il 25enne mentre era in compagnia di altre persone in […]

Continua a leggere...

Rimesso in libertà l’ex direttore generale della Asl di Lecce Ottavio Narracci

Il professionista fasanese era finito ai domiciliati nella inchiesta “Favori & Giustizia” FASANO – L’ex direttore generale della Asl di Lecce, il fasanese Ottavio Narracci, finito agli arresti domiciliari il 6 dicembre 2018 nell’ambito della inchiesta che fu denominata “Favori & Giustizia”, è tornato in libertà. Una inchiesta il cui processo si sta celebrando innanzi […]

Continua a leggere...