Laurearsi a casa ai tempi del Coronavirus. La storia di Maria

La ragazza fasanese ha conseguito la laurea in streaming FASANO – L’avvento del Coronavirus ha letteralmente rivoluzionato la quotidianità di ognuno di noi. La quarantena ci obbliga a restare in casa per evitarne la diffusione e di conseguenza, gran parte delle attività, lavorative e non, sono svolte da e tra le mura domestiche grazie alla […]

Continua a leggere...

“Quando sarà tutto finito…”, versi in quarantena del fasanese Gerry Moio

Quando finirà questo tormento? FASANO – Pensieri tragicamente spensierati dalla quarantena. Questi sono i versi del fasanese Gerry Moio, il quale ha inteso condividerli con tutti noi. QUANDO SARÀ TUTTO FINITO Se c’è una cosa che più di tutte si chiede l’italianoIn questo periodo di isolamentoÈ capire piano pianoQuando finirà questo tormento Quando sarà tutto […]

Continua a leggere...

La storia di Francesca e la sua festa di compleanno… sul balcone!

Il Coronavirus e la quarantena non hanno fermato la piccola che, un domani, racconterà di un compleanno speciale FASANO – Sono giorni difficili quelli che tutta l’Italia sta ormai vivendo a causa della diffusione del Coronavirus. Siamo un popolo in quarantena che non può uscire di casa per evitare il contagio, soffrendo la mancanza della […]

Continua a leggere...

“L’Italia chiamó!”. Ciò che la quarantena divide, la musica unisce

Un flashmob nazionale a cui hanno preso parte anche i fasanesi. Concerti nei balconi per alleviare l’attesa FASANO – Il Coronavirus ci ha messi in quarantena. Nessuno di noi avrebbe mai immaginato di dover vivere una situazione del genere durante la propria esistenza. Ci sarà capitato di ascoltare i racconti dei nostri nonni che, in […]

Continua a leggere...

Coronavirus: sono cinquecento i pugliesi in quarantena. In campo la Protezione civile regionale

Emiliano: “In Puglia nessuno deve sentirsi solo. Schierati i volontari della Protezione civile a sostegno dei cittadini costretti a rimanere in casa per prevenzione”. BARI – “In Puglia nessuno deve sentirsi solo. Mi riferisco alle persone che per diverse ragioni sono costrette a restare in casa per prevenzione, in quarantena fiduciaria o perché vivono una condizione […]

Continua a leggere...