Serie B2 Coppa Italia, Pantaleo Fasano battuta in Sicilia e costretta a rimontare tra le mura amiche

Pallavolo Prima Pagina

Sconfitta netta nella sfida di Aci Castello e qualificazione che passa da una necessaria impresa

ACI CASTELLO (CT) ­– Partenza ad handicap per la Pantaleo Podio volley Fasano che scivola in terra sicula sul campo di gara della Cosedil Zafferana (3-1). In quel di Aci Castello, le ragazze di coach Paolo Totero non riescono ad aver ragione delle padrone di casa, nella gara d’andata dei preliminari di Coppa Italia, incassando una sconfitta netta che rimanda la qualificazione al turno di ritorno, quando occorrerrà un’impresa per ribaltare la pesante battuta d’arresto.

Un match molto intenso, quello emerso, tra due formazioni che hanno chiuso in testa il girone d’andata dei rispettivi gironi, conquistando la qualificazione alla fase nazionale della categoria. Al termine di una sfida ad alto livello a spuntarla sono state le ragazze di coach Claudio Mantarro che con un gioco veloce e preciso hanno sfruttato a pieno qualche incertezza delle ragazze fasanesi, la cui prestazione è stata condizionata da una forma fisica non proprio favorevole. Nonostante questo, nei quattro set disputati, le gialloblu del presidente Renzo Abete sono sempre rimaste in partita, piazzando in più occasioni dei break vincenti salvo, poi, subire il rientro in gara delle siciliane decisamente più fresche dal punto di vista della tenuta atletica.

“È stata una gara molto combattuta dove abbiamo pagato oltre misura una nostra condizione fisica non proprio perfetta contro un roster di buon livello che ha saputo esprimere un buon gioco. Alle mie ragazze non posso rimproverare nulla dal punto di vista dell’impegno e del sacrificio profuso per questa gara. La gara di ritorno sarà un match molto difficile, ma abbiamo tutte le carte in regola per giocarcela al massimo delle nostre potenzialità e caratteristiche tecniche”.

Paolo Totero, coach Pantaleo Podio volley Fasano

Per la cronaca la Pantaleo Podio volley Fasano per accedere alla Final four dovrà conquistare una vittoria da 3 punti e giocarsi il passaggio del turno ad un successivo set spareggio. Appuntamento fissato per sabato prossimo al “Salvemini” che si preannuncia una bolgia.

Il tabellino della gara

Cosedil ZafferanaPantaleo Podio Volley Fasano: 3-1
(25-23; 25-22; 22-25; 25-19)
Cosedil Zafferana: Bilardi, Marino, Bontorno, Moltisanti, Riferi, Rapisarda, Lojacono, Sturniolo, Quiligotti. All Mantarro.
Pantaleo Podio Volley Fasano: Distaso, Sibilio, Maggi, Amatori (7), Negro (7), Pichierri, Gallo, Vinciguerra (11), Corallo (14), Trabucco (13), Solarino, Sollecito, Biscardi, Soleti (10). All Totero.
Arbitri: Federico Panaiia e Yuri Armelani.

Tagged