“L’alba della Democrazia”, a Palazzo di Città si presenta il libro di Mario Gianfrate e Franco Lisi 

Cultura e Spettacolo Secondo Piano

Appuntamento venerdì 13 gennaio per la presentazione del testo che racconta il passaggio di Fasano dalla Monarchia alla Repubblica

FASANO – Il passaggio dalla Monarchia alla Repubblica dopo il referendum del 2 giugno 1946 fu un periodo cruciale della storia italiana con tensioni e ripercussioni in ogni città e paese. Il clima politico e il contesto sociale di quella fase è oggetto di esame e di studio del saggio “L’alba della democrazia” di Mario Gianfrate e Franco Lisi. 

Storico l’uno e giornalista l’altro, hanno analizzato cinque anni della storia locale, quelli che vanno dal 1944 al 1949, quando ci fu il passaggio dalla monarchia alla repubblica caratterizzati a Fasano da un avvio progressista, con l’elezione a sindaco del socialista Francesco Di Bari, e da un cambio di rotta nostalgico e monarchico con l’elezione a primo cittadino di donna Maria Chieco Bianchi. Un lavoro ricco di documenti, immagini, notizie e aneddoti che ricordano quel periodo importantissimo per la storia e la vita locale.

Il libro, pubblicato da Faso Editore, patrocinato dalla Città di Fasano e dal Circolo della Stampa “Secondo Adamo Nardelli”, verrà presentato presso la Sala di Rappresentanza di Palazzo di Città venerdì prossino 13 gennaio alle ore 18.00 dal consigliere regionale Fabiano Amati; la serata sarà introdotta dai saluti dell’Assessora alla Cultura, Cinzia Caroli e del Presidente del Circolo della Stampa, Gino Bianco.

Ingresso libero.

Tagged