Rapina in abitazione nel centro di Fasano, ingente il bottino

Cronaca Prima Pagina

Le indagini proseguono a tamburo battente

FASANO – È ingente il bottino della rapina messa a segno nella mattinata di ieri (lunedì 21 novembre) in una abitazione ubicata in via Di Bari, nel centro di Fasano.

In base alle poche indiscrezioni trapelate i due rapinatori- che hanno agito a volto coperto da passamontagna- dopo essere penetrati nella abitazione, ubicata a piano terra, hanno immobilizzato la padrona di casa – una signora sessantenne che in quel momento si trovava sola in casa – legandola ad una sedia dopo di che hanno portato via i soldi che hanno rinvenuto nella casa.

A quanto pare il bottino ammonta a svariate migliaia di euro. I due rapinatori hanno arraffato il denaro che la donna aveva in casa e prima di andare via hanno allentato i nodi delle corde con cui avevano immobilizzato la vittima in modo da darle la possibilità di liberarsi. E sono scappati via facendo perdere le proprie tracce.

Sul posto, appena ricevuto l’allarme, sono state dirottate diverse pattuglie dei carabinieri. I militari dell’Arma hanno subito avviato le indagini e le ricerche per cercare di identificare e arrestare i due rapinatori. Rapinatori che, non è escluso, fossero a conoscenza che la donna custodisse in casa un ingente quantitativo di denaro, non avendo trafugato altro se non le banconote.

Tagged