Truffe on line in tutta Italia: rinviati a giudizio due fasanesi

Oltre 100 le vittime. Fissata l’udienza preliminare. FASANO – Due fasanesi sono accusati di truffa aggravata in concorso e sono stati rinviati a giudizio. Si tratta dei gestori di una società con sede a Fasano, che secondo l’accusa rappresentata dal pm Giovanni Marino, “con artifici e raggiri consistiti nel simulare la veste di venditore” su […]

Continua a leggere...

Fasanese vittima di una truffa on line

Denunciato dai Carabinieri il presunto autore della truffa FASANO – I Carabinieri della stazione di Fasano, al termine di una serie di accertamenti, hanno denunciato un 41enne residente in Lombardia per truffa. I militari dell’Arma, in seguito alla denuncia querela presentata da un 48enne di Fasano, hanno accertato che il 41enne lombardo, dopo aver pubblicato un annuncio […]

Continua a leggere...

Truffa on line: un altro caso a Pezze di Greco

I Carabinieri denunciano due persone PEZZE DI GRECO – Due giovani di 40 e 38 anni, il primo di Velletri, il secondo di Roma, sono stati denunciati per truffa in concorso dai  Carabinieri della Stazione di Pezze di Greco di Fasano. In particolare, i due, dopo aver ricevuto da un uomo di Pezze di Greco, […]

Continua a leggere...

Fasanese vittima di una truffa on line: denunciate due persone

Attività dei Carabinieri PEZZE DI GRECO – I Carabinieri della stazione di Pezze di Greco a conclusione di una serie di indagini, partite a seguito di una querela presentata da un operaio 35 anni di Pezze di Greco, hanno denunciato per il reato di truffa due siciliani: una 20enne e un 32enne di Comiso. I […]

Continua a leggere...

Fasanese truffa napoletano per vendita online: querelato

Un 43enne campano ha presentato una denuncia-querela contro un rivenditore on line di Fasano FASANO – Del caso se ne occuperà sicuramente la magistratura dopo che un 43enne di Napoli ha presentato una denuncia-querela contro un rivenditore on line di Fasano. Il campano ha acquistato e pagato al fasanese due coppie di lampade che, però, […]

Continua a leggere...