Operazione “Levanter”, esclusa la costituzione di parte civile del Comune di Fasano

Fissata l’udienza per l’ascolto dei testimoni. Sono 11 i fasanesi imputati, tra cui anche due consiglieri comunali. SAVELLETRI – Si è svolta ieri (19 gennaio) la terza udienza dinanzi al giudice del Tribunale di Brindisi Tea Verderosa a carico degli 11 fasanesi rinviati a giudizio dal Gup di Brindisi Maurizio Saso nell’ambito della operazione “Levanter”. Una […]

Continua a leggere...

Furbetti del cartellino all’ospedale di Monopoli: in 45 a processo tra cui 4 fasanesi

L’udienza preliminare si è svolta presso l’aula bunker del Tribunale di Bitonto  BARI – Si è svolta nei giorni scorsi l’udienza preliminare innanzi al Gup del Tribunale di Bari Maria Teresa Romita a carico dei 45 indagati nella inchiesta che, nel luglio di due anni,fa portò alla luce una serie di episodi di truffa compiuti […]

Continua a leggere...

Inchiesta “Favori&Giustizia”: condannato l’ex dirigente Asl Narracci

I giudici del Tribunale di Potenza lo hanno condannato a 3 anni e 8 mesi POTENZA – ll Tribunale di Potenza ha emesso oggi la sentenza nell’ambito dell’inchiesta “Favori&Giustizia”, nella quale era rimasto coinvolto il fasanese Ottavio Narracci, all’epoca dei fatti direttore generale della Asl di Lecce, il quale è stato condannato a 3 anni […]

Continua a leggere...

Arrestato il fasanese Pietro Schena, braccio destro dell’ex senatore De Gregorio

Il tutto è avvenuto all’interno dell’operazione “Pianeta Italia”, che ha come protagonista uno degli artefici della caduta del Governo Prodi FASANO – Un ruolo di primissimo piano nelle presunte azioni malavitose dell’ex senatore romano Sergio De Gregorio (arrestato ieri) potrebbe averlo avuto il 43enne fasanese Pietro Schena, in manette insieme ad altri quattro pugliesi nell’operazione […]

Continua a leggere...

Fasanese reintegrato nel posto di lavoro alla Gial Plast, dopo il licenziamento a seguito della interdittiva antimafia

Il giudice del lavoro del Tribunale di Brindisi ha accolto il ricorso presentato dai legali del fasanese FASANO – Un dipendente della GialPlast, la ditta che attualmente gestisce il servizio di igiene urbana a Fasano, è stato reintegrato nel posto di lavoro dopo che la società, a seguito dell’interdittiva prefettizia del marzo dello scorso anno, […]

Continua a leggere...

L’incidente causó la morte di tre donne fasanesi: condannato l’autista del pulmino

A distanza di 6 anni e mezzo accertata la responsabilità del sinistro MONTALBANO/SPEZIALE – Il 9 ottobre scorso con la sentenza emessa dal giudice della sezione Penale del Tribunale di Brindisi, Angelo Zizzari, si è chiuso, a distanza di 6 anni e mezzo, il processo in primo grado relativo al tragico incidente stradale avvenuto la […]

Continua a leggere...

Il Comune taglia le ore di straordinario: è scontro tra dipendenti e Amministrazione

La vicenda rischia di finire in Tribunale FASANO – Rischia di finire in un’aula di Tribunale una vicenda che vede alcuni dipendenti del Comune di Fasano, tra cui molti agenti di Polizia locale, contro l’Amministrazione comunale. Al centro della diatriba il taglio di ore di lavoro di straordinario mai riscattate da alcuni dipendenti perché materialmente […]

Continua a leggere...

Raid punitivo del 2 agosto a Fasano: il Riesame ha convalidato gli arresti

Sono 4 i fasanesi coinvolti nella vicenda FASANO – Il Giudice del Riesame del Tribunale di Lecce ha convalidato l’ordinanza della misura della custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Brindisi, nei confronti dei tre indagati fasanesi,  Francesco Angelini  40enne,  Francesco Girolamo, 31enne e  Bartolomeo Bartolomeo 29enne tutti di Fasano, tratti in arresto per porto […]

Continua a leggere...

Furto di un ciclomotore: eseguita misura cautelare nei confronti di un minore fasanese

Attività dei Carabinieri FASANO – I Carabinieri della stazione di Fasano hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione di misura cautelare, emessa dal Gip del Tribunale per i Minorenni di Lecce, nei confronti di un minore ora maggiorenne, sottoposto alla misura cautelare del collocamento in comunità. La misura cautelare scaturisce dalla richiesta di aggravamento del provvedimento  […]

Continua a leggere...