Salute, a gennaio assunzione per 363 operatori del 118

Attualità Secondo Piano

Saranno assunti dalla Sanitaservice di Brindisi

BRINDISI – Servizio di Emergenza urgenza 118: dal primo gennaio 2023 saranno assunti dalla Sanitaservice di Brindisi 198 autisti-soccorritori e 165 soccorritori. Gli operatori fanno parte di associazioni di volontariato convenzionate e verranno internalizzati dalla società in house della Asl Brindisi.

Il personale ha seguito un corso di formazione per operare a bordo delle 42 nuove vetture – 35 ambulanze e 7 automediche – acquisite da Sanitaservice tramite gara. Le vetture saranno utilizzate nelle postazioni per ambulanze e nei punti di primo intervento del Servizio di 118 dislocati in provincia di Brindisi. 

Con l’internalizzazione dell’Emergenza urgenza Sanitaservice, che ha circa 1.200 dipendenti, aggiunge il trasporto del 118 agli altri servizi: ausiliariato (assistenza alle persone e supporto alle strutture sanitarie), disinfezione, servizio prenotazioni, manutenzione degli ambienti e del verde, logistica ospedaliera e integrata.

Tagged