Dalla toga al microfono, la passione per il canto di Totò Castellaneta

Curiosità Secondo Piano

Il noto avvocato fasanese porta la sua musica neomelodica nei locali del nostro territorio.

FASANO- “Se senti che c’è qualcosa là fuori che dovresti fare, se ne hai una passione, allora smetti di desiderare e fallo”. Protagonista di questa storia è la passione per il canto, quella smisurata di Totò Castellaneta.

Il noto avvocato fasanese è passato dalla toga al microfono per coltivare quello che da sempre è stato uno dei suoi interessi: «Ho cominciato a suonare la chitarra con mia sorella gemella – racconta a Gofasano – lei, infatti, ha studiato musica. Io ho scelto un percorso professionale diverso». Questo amore per il canto lo ha portato oggi ad essere sempre più richiesto nei locali fasanesi per regalare qualche ora di intrattenimento e spensieratezza.

Totò, infatti, si diletta ad accompagnare la conosciuta Popular Band composta da Paolo Giancola (fisarmonica), Vito Calefati, Marcello Pirchio, Valerio Fusillo (mandolino), Roberto Martino (chitarra), Muzio Petrella (contrabbasso) e la loro musica neomelodica.

«Lo facciamo con spirito goliardico e con nessun interesse economico» riferisce Castellaneta, “confessando” di aver iniziato a seguire anche lezioni di canto dal grande maestro Beppe Delre, per perfezionare il suo potenziale canoro.

Un successo inaspettato che diverte chi canta e chi ascolta.

Tagged