Uva, Cia Puglia: “Prezzi da fame ai produttori, subito tavolo di crisi con la GDO”

Nell’incontro con Pentassuglia, l’organizzazione chiede anche un piano idrico per affrontare la siccità BARI – La stagione 2022 dell’uva da tavola è cominciata molto male. Ai produttori pugliesi, l’uva viene pagata una miseria, appena 50 centesimi al chilo; la stessa uva, però, nei supermercati va dai 2 ai 5 euro al chilogrammo, fino a 10 […]

Continua a leggere...