Centro storico, dopo denunce ed esposti si passa ai fatti. Segnalati 15 minorenni

Cronaca Secondo Piano

A comunicarlo è il primo cittadino, Francesco Zaccaria

FASANO – Quindici minorenni sono stati identificati nei giorni scorsi dagli operatori di Polizia municipale, su segnalazione dei residenti nel centro storico: in via Madonna della Stella i minori disturbavano la quiete degli abitanti della zona con schiamazzi, e mettendo anche a rischio l’integrità dell’arredo pubblico e delle abitazioni private con comportamenti inaccettabili.

A comunicarlo è il primo cittadino, Francesco Zaccaria. Finalmente le denunce e gli esposti al Prefetto ad opera di alcuni residenti del centro storico, cominciano a dare i loro frutti.

«L’Amministrazione comunale – sottolinea il sindaco – è impegnata in uno sforzo senza precedenti per recuperare alla qualità della vita la parte più bella della città, e non è disposta a tollerare che i residenti siano esasperati da chi ancora non ha compreso che talune cattive abitudini devono cambiare. Tuttavia, senza la collaborazione delle famiglie la sola attività di tutela dell’ordine pubblico non può bastare: è doveroso fare un forte appello affinché i ragazzi capiscano che è possibile divertirsi rispettando gli abitanti e i turisti presenti nel centro storico.»

Lascia un commento