Prima Categoria, l’Atletico Pezze ribalta il Triggiano in un solo tempo e sale in classifica

Calcio Prima Pagina Sport

Nel recupero dell’ottava giornata succede tutto in appena 45 minuti di gara LE FOTO

PEZZE DI GRECO ­– Colpo di coda dell’Atletico Pezze che in soli 45 minuti, tanti ne restavano da giocare nel recupero dell’ottava giornata (andato in scena giovedì 22 dicembre) ribalta l’Arcobaleno Triggiano (2-1) portando in classifica una boccata di ossigeno. La società biancoceleste poneva molte aspettative in questa gara, un vero e proprio scontro diretto salvezza, e così è stato, andando a bissare la buona prestazione, ma non vincente, della domenica precedente in casa contro il Noicattaro (1-1). Un’affermazione piena che porta i ragazzi del tecnico Vito Cardone ad una sola lunghezza di distacco dal primo posto utile per la salvezza diretta. Quando siamo a due giornata dal giro di boa, con la prossima gara in programma l’8 gennaio, i biancocelesti ritornano in piena corsa salvezza.

È stata senza dubbio un’impresa quella di ribaltare i baresi in un solo tempo e va detto che Marco Schiavone e compagni sono stati bravi a crederci fin dalle prime battute.

In cronaca Il Pezze parte forte ed al 4′ Pertosa pareggia i conti con una punizione perfetta. È assalto completo dell’Atletico che si vede annullare due gol per presunto fuorigioco di Schiavone e per carica del portiere dello stesso attaccante. Al 30′ Schiavone di testa prova la conclusione vincente, ma il portiere ospite si esibisce in una parata strepitosa. I ragazzi di mister Cardone non si arrendono ed al 38′ arriva il gol sorpasso con Donnaloia, bravo a staccare di testa su assist del solito Schiavone. Nel finale ci pensa Lacirignola a blindare il vantaggio sfoderando una prestigiosa parata che evita la classifica beffa di circostanza.

Vittoria con dedica alla compianta Viviana

“Doveva essere vittoria e vittoria è stata. In soli 45 minuti avevamo l’obbligo di ribaltare un partita interrotta lo scorso novembre con il risultato di 1 a 0 per gli ospiti. I ragazzi sono stati eccezionali, volevamo vincere a tutti costi e lo abbiamo dimostrano. Forza, determinazione e sacrificio, festeggiamo un Natale più tranquillo. Il pensiero mio e di tutta la società va a Viviana, nostra simpatizzante e cara amica di più di un nostro tesserato tragicamente scomparsa questa mattina e un abbraccio caloroso a Giacomo e la famiglia, purtroppo non ho parole per quello che è accaduto”.

Vito Cardone, tecnico Atletico Pezze 2011
Il tabellino della gara

Atletico Pezze 2011Arcobaleno Triggiano: 2-1 (0-1)
Reti: 5’ p.t. Del Medico (T), 4’ s.t. Pertosa (P), 38’ s.t. Donnaloia (P)
Atletico Pezze 2011: Lacirignola Orlando Sforza Palmisano V Cascione Angiulli (Potenza) Cardone L Trisciuzzi (Pantaleo) Schiavone Donnaloia Pertosa (Calianno). ALL.CARDONE V.
Arcobaleno Triggiano: Dituri Buonsante (Dicosmo) Rella Cardinale Pastore Rutnee Delmedico Lilli Axhenti Santoro (Sisto) Nuzzo All. La Sala
Arbitro: Vigilante di Taranto.
Note: Gara sospesa il 20 novembre al termine del primo tempo per l’impraticabilità del terreno di gioco e continuata il 22 dicembre ripartendo dallo stesso minuto e parziale della precedente sospensione.

La classifica di Prima Categoria Girone B

Grottaglie calcio (12) 32; Fc Santeramo (12) 31; Latiano (12) 26; Rf Carovigno 1949 (12) 22; Ideale Bari (13) 20; Real Sannicandro (12) 18; Noci Azzurri 2006 (12) e Ragazzi sprint Crispiano (12) 16; Castellana 1928 (12) e Giovani Cryos (12) 13; San Vito (12) e Noicattaro (13) 11; Atletico Pezze 2011 (12) 10; Real Mottola calcio 2019 (12) 8; Arcobaleno Triggiano (12) 5. (le gare giocate)

Tagged