Civm 2023, la Coppa Selva di Fasano conferma la validità di campionato italiano

Auto Prima Pagina Sport

Nel mese di dicembre si conoscerà la data dello svolgimento della 64esima edizione

ROMA ­– L’Aci sport ha ufficilizzato nella giornata di ieri le gare che avranno validità come campionato italiano velocità montagna 2023. La Giunta sportiva Aci ha confermato la Coppa Selva di Fasano tra le tredici gare sulle quali si articolerà la massima serie tricolore Aci Sport della prossima stagione.

Le gare con validità tricolore sono: 31^ Salita del Costo (VI); 32° Trofeo Lodovico Scarfiotti (MC); 52° Trofeo Vallecamonica (BS); 27^ Luzzi-Sambucina Trofeo Silvio Molinaro (CS); 64^ Coppa Selva di Fasano BR; 62^ Coppa Paolino Teodori (AP); 72^ Trento – Bondone (TN); 58^ Rieti Terminillo – 56 Coppa Bruno Carotti (RI); 49^ Alpe del Nevegal (BL); 58° Trofeo Luigi Fagioli (PG); 68^ Coppa Nissena (CL); 65^ Monte Erice (TP) *; 61^ Alghero – Scala Piccada (SS). Nello specifico della gara di Monte Erice sarà confermata la validità in base all’adempimento di quanto disposto dalla Giunta.

Felicissima che ancora una volta con la collaborazione ed i sacrifici di tutti gli addetti ai lavori abbiamo contribuito a riconquistare il titolo ambito da tutte le cronoscalate nazionali, nell’attesa di conoscere la data certa dell’evento siamo già operativi per la prossima edizione.

Laura De Mola, presidente Egnathia corse

In merito alla data la Scuderia Egnathia corse punterà sulla seconda domenica di giugno, l’11, ma per saperne di più si dovrà attendere la riunione congiunta di tutti gli organizzatori del Civm che si terrà nel mese di dicembre.

Tagged