Ripresi i furti in appartamento nelle frazioni fasanesi

Cronaca Prima Pagina

Tra i residenti comincia a serpeggiare nuovamente la paura

MONTALBANO – Sono ripresi i furti nelle abitazioni delle frazioni fasanesi. L’ultimo in ordine di tempo una incursione in una abitazione di Montalbano. Torna così nuovamente a serpeggiare paura ed apprensione tra i residenti frazionali. Nel tardo pomeriggio dell’altro ieri (martedì 22 novembre) ignoti malfattori – non è escluso che ad agire sia stato un ladro solitario ma anche una coppia di ladri – sono penetrati all’interno di una abitazione posta al primo piano di una palazzina ubicata su via Maroncelli, all’angolo con via Calatafimi, in pieno centro a Montalbano. I malviventi avrebbero utilizzato i tubi del gas metano esterni alla abitazione per arrampicarsi al primo piano. Una volta penetrati nella casa – che al momento era disabitata in quanto i residenti si erano allontanati temporaneamente – l’hanno messa a soqquadro portando via qualche monile in oro. Dopo di che sono fuggiti utilizzando le scale e la porta di uscita della abitazione. Una azione fulminea. Quasi sicuramente all’esterno vi era qualche complice che teneva sott’occhio  l’eventuale arrivo dei proprietari. Il tutto è accaduto nel lasso di tempo compreso tre le ore 18 e le ore 20, quando nella abitazione non vi era nessuno. Un episodio, come dicevamo, che ha riportato nella frazione il clima di insicurezza che in passato si è vissuto nuovamente quando il centro abitato era stato di nuovo preso di mira dai topi di appartamento. Ed anche nella frazione di Torre Canne negli ultimi giorni si sono registrati furti in appartamento. A quanto pare sarebbero diversi i casi verificatisi nella frazione balneare fasanese.

Tagged