Nascondeva droga in una serra sotterranea: un arresto a Pezze di Greco

Cronaca Prima Pagina

Operazione dei Carabinieri

PEZZE DI GRECO – Un 22 enne di Pezze di Greco, è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia di Fasano e della stazione di Pezze di Greco perché sorpreso con 167 grammi di marijuana occultata all’interno di quella che è apparsa, alla vista dei militari operanti, a tutti gli effetti, come una serra artigianale creata “ad hoc” all’interno di in locale sotterraneo a cui si accede attraverso una botola interna all’abitazione del giovane.

Di fatto, quanto rinvenuto ed opportunamente sequestrato, era solo il “frutto” di quella che era una coltivazione vera e propria messa in atto nel suddetto locale con apposite “lampade alogene” posizionate al fine di creare le condizioni di microclima idonee alla coltivazione della pianta di “cannabis”.

Il tutto appositamente occultato, e quindi lontano da occhi “indiscreti” e da possibili avvistamenti dall’alto in occasione dei sorvoli del territorio dei velivoli delle forze dell’ordine, non nuove nel passato ad avvistamenti di campi coltivati dalla suddetta coltura illegale. Il 22enne è stato poi rimesso in libertà.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *