Primo Torneo “Natuzzi Polo Tour Apulia”: questa sera finale ed evento con asta benefica

Sport

Dopo le semifinali di ieri, il campo di Contrada Coccaro ospita le gare di finale del Tour targato Natuzzi Italia e un’asta di beneficenza

FASANO – Partito ieri con successo, il Natuzzi Polo Tour Apulia prosegue questa sera con le gare di finale (a partire dalle ore 18,00). La prima edizione del Tour in tre tappe che vede Natuzzi Italia come season sponsor ha scelto come sua cornice il paesaggio fasanese. Proseguirà le prossime settimane con altri due appuntamenti: il 7 e 8 giugno al Circolo Ippico “Arena Green Village” di Alezio (Le) e il 14 e il 15 giugno, a Masseria Palombara, Oria, location che accoglierà anche la cerimonia di chiusura.

La manifestazione sportiva è promossa e organizzata dall’associazione Sportiva Dilettantistica “A.S.D. Horse Club Piana degli Ulivi”, presieduta da Nino Piccolo, in collaborazione con realtà imprenditoriali d’eccellenza in qualità di partner e in linea con gli intendimenti della FISE (Federazione Italiana Sport Equestri). L’obiettivo è quello di promuovere conoscenza e pratica del Polo, e al contempo favorire la valorizzazione dei luoghi in cui esso si gioca integrandosi nel contesto naturale, economico e culturale.

Anche questa sera, il Torneo Internazionale di Paddock Polo 0-4 HP accoglierà giocatori provenienti dal Sud America e dal Nord Europa, oltre che dall’Italia, che porteranno l’adrenalina e la tecnica dell’antica disciplina equestre del Polo. In programma anche due concorsi che omaggiano lo spirito glamour degli eventi dedicati al Polo: parliamo dei concorsi dedicati al cappello femminile più originale e all’outfit maschile più elegante che si aggiudicheranno dei premi.

La prima tappa del Natuzzi Polo Tour Apulia sarà contraddistinta, come da tradizione per questo sport, da un evento dedicato alla beneficenza. Difatti, l’entusiasmo e la sensibilità della scrittrice e imprenditrice americana Mia Argentieri hanno portato alla realizzazione di un evento che si terrà questa sera (dalle ore 20,00), proprio nella location di gioco, sempre in contrada Coccaro: si tratta di un’esclusiva cena con asta benefica. Durante la serata, intitolata “Living in the Light of Generosity and Gratitude Everyday”, si potrà partecipare a un’asta per raccogliere fondi in favore di A.P.O. Puglia Onlus, Associazione di Prevenzione Oncologica.

«Questo appuntamento è il mio umile tentativo di elevare il livello degli eventi benefici in Puglia, con la speranza di raccogliere sempre più fondi a favore della prevenzione sul cancro – dichiara Mea Argentieri –. Il mio obiettivo è quello di trasformare questa serata in un evento annuale. Per diversi anni, sono stata una fundraiser negli Usa e sono fiduciosa che, insieme alla generosità dei miei amici, si potrà dare avvio a un nuovo modello di eventi di solidarietà. Tengo a ringraziare tutti i donatori che sono stati molto generosi, non solo nel mettere a disposizione oggetti materiali ma anche, e soprattutto, il loro tempo».

Sono più di venti i lotti che saranno battuti all’asta. Si tratta di oggetti di lavorazione artigianale, prodotti d’eccellenza dell’enogastronomia pugliese ma anche di esperienze che permetteranno di vivere l’incanto della Puglia in luoghi di grande fascino quali prestigiose masserie del territorio. Il valore degli elementi messi all’asta oscilla tra i 50 e i 1200 euro. Tutto il ricavato sarà appunto destinato alla Onlus, presieduta dal dott. Antonio Lippolis, che si occupa di prevenzione e diagnostica precoce delle malattie oncologiche, endocrino- metaboliche e cardiovascolari, educazione sanitaria, corsi di formazione gratuiti e gruppi di sostegno psicologico per i post-operati.

La serata avrà come finale un’asta in tempo reale che metterà in palio un’esperienza unica, dal titolo “Tesori Nascosti”: una giornata con il location manager Leonardo Angelini alla scoperta dei meravigliosi luoghi che hanno fatto da cornice a famosi film e pubblicità.

È ancora possibile partecipare alla cena (costo 70 euro a persona). Occorre contattare Mea Argentieri all’indirizzo meargentieri@mac.com.

Ricordiamo che Natuzzi Italia allestirà tutte le location del Tour con una Experience Lounge ispirata al fascino senza tempo del polo, con l’obiettivo di creare un innovativo percorso esperienziale in grado di unire design e sport, eventi e attività interattive per emozionare e coinvolgere il pubblico dei tornei. Per arredare la Vip Lounge sono state scelte alcune collezioni iconiche del brand a testimoniare la ricercatezza dei materiali e la qualità delle lavorazioni. Uno stile unico, adatto alla cornice sportiva e paesaggistica delle tappe previste nel Tour.

Tagged

Lascia un commento