Prima Categoria, l’Atletico Pezze brinda al primo successo stagionale

Calcio Secondo Piano Sport

Nella quarta giornata i biancocelesti hanno superato tra le mura amiche i Giovani Cryos

PEZZE DI GRECO ­– Un gol per tempo e la prima vittoria è servita per l’Atletico Pezze che si impone tra le mura amiche contro i Giovani Cryos (2-0). A distanza di soli quattro giorni i biancocelesti di mister Vito Cardone ripetono l’acuto contro l’Esperia Monopoli (3-0), valevole per la Coppa Puglia, e si schiodano dallo zero in classifica. Nella quarta giornata arriva una prestazione grintosa che permette di rompere finalmente il ghiaccio, dopo le sfortunate gare degli scorsi turni. La Giovani Cryos allenata da mister Stante arriva al “Sergio Ancona” occupando la quarta posizione in classifica e reduce dalla vittoria interna contro il Real Mottola, di contro i biancocelesti hanno segnato il passo in esterno contro la Rf Carovigno (7-1).

In cronaca l’Atletico Pezze passa al 34’, quando un lancio di Pantaleo mette nelle migliori condizioni Donnaloia per destreggiarsi in un’azione insistita dal limite facendo partire un destro che non lascia scampo a Spina. La reazione degli ospiti non si fa attendere con Tinto che impegna Lacirignola in calcio d’angolo al 38’, mentre Gallitelli al 42’ su punizione fa la barba al palo. Saranno queste le ultime azioni prima dell’intervallo.

Apre le danze Donnaloia ed Orlando la chiude nel recupero

Nella ripresa ospiti alla sfrenata ricerca del pari con un forcing nei primi dieci minuti, ma l’Atletico risponde colpo su colpo con una difesa ben schierata che nel frattempo ha perso Vinci per infortunio sostituito da Sforza. Entrano ancora nell’Atletico Rosati al posto di un ottimo Calianno e Ruggieri al posto di un opaco Schiavone. Diverse le ripartenze dell’Atletico che con Pantaleo in cabina di regia smista continuamente palloni sugli esterni e sulle punte. Allo scadere proprio in una ripartenza Potenza, dopo una corsa di 40 metri palla al piede, tenta il tiro che viene leggermente deviato da Paesetto, la palla arriva ad Orlando (subentrato a Donnaloia) che stoppa di destro e tira di sinistro battendo Spina. Grande esultanza sugli spalti per una vittoria secca e meritata.

“Abbiamo voluto fortemente i tre punti contro una squadra organizzata. Sono contento per i ragazzi, meritavano questa vittoria.”

Vito Cardone, tecnico Atletico Pezze 2011

Domenica prossima si va a Bari contro l’Ideale alla ricerca di punti fuori casa utili a rafforzare una classifica finalmente sorridente per una squadra vogliosa e grintosa come piace al tecnico.

Il tabellino della gara

Atletico Pezze 2011-Giovani Cryos: 2-0 (1-0)
Reti: 34’ p.t. Donnaloia (P), 52’ s.t. Orlando (P).
Atletico Pezze 2011: Lacirignola, Laterrenia, Vinci (Sforza), Palmisano V.A., Cascione, Calianno (Rosati), Potenza, Trisciuzzi, Donnaloia (Orlando), Pantaleo, Schiavone (Ruggieri). Allenatore Vito Cardone. A disposizione Morbidelli, Sasso, Cardone A. Di Michele, Olive.
Giovani Cryos: Spina, Palmisano(Magno), Pappada, Galatola, Gallitelli (Paesetto), Maggi (Di Giacomo), Marzo, Tinto (Bello), Lasaponara, Felice, Tortorella (De Cuia). Allenatore Stante. A disposizione Surico, La Gioia, Lentini, Tripiedi.
Arbitro: Montuano di Bari.
Note: Spettatori: 130 circa. Ammoniti: Vinci (A), Gallitelli (G), Calianno (A), Palmisano V.A. (A), Felice (G) Ruggieri (A), Spina (G), Donnaloia (A). Espulso Di Michele (A).

La classifica della Prima Categoria Girone B

Grottaglie calcio e Latiano 12; Rf Carovigno 1949 10; Fc Santeramo 7; Giovani Cryos 6; Noci Azzurri 2006* e Real Sannicandro* 5; Ideale Bari e San Vito* 4; Real Mottola calcio 2019 e Atletico Pezze 2011 3; Ragazzi sprint Crispiano* e Arcobaleno Triggiano 2; Noicattaro e Castellana 1928 1. *hanno già riposato

Tagged