Aperti i giochi del “9th World open inline figure skating”

Prima Pagina Sport

Fasano capitale dei pattini a rotelle in linea per un week-end VIDEO

FASANO – Il “9th World open inline figure skating” è aperto. Con la classica formula di circostanza la città di Fasano ha dato il via alla kermesse mondiale di pattini a rotelle in linea che sposterà il centro della disciplina alla palestra “Zizzi” per un intero week-end.

La cerimonia ufficiale di apertura della manifestazione si è tenuta nel pomeriggio di ieri nella centralissima piazza Ciaia, alla presenza della massime autorità della Wifsa, world inline figure skating association, che con il patrocinato dal Comune e l’impegno dell’associazione sportiva “Skating Fasano” hanno permesso di concretizzare quello che solo qualche anno fa poteva essere un sogno per gli amanti in loco della disciplina.

Una fase della cerimonia di apertura
350 atleti in rappresentanza di ben 15 nazioni

Il benvenuto alla città è arrivato in pompa magna con tanto di delegazione de “La Scamiciata” che ha regalato uno spaccato delle trazioni popolari del territorio. Per il Comune c’era il sindaco Francesco Zaccaria e l’assessore allo sport Giuseppe Galeota che hanno portato il saluto della città agli atleti giunti da ogni parte del mondo. A dare un tocco di sontuosità all’evento c’era anche l’attuale campionessa di pattinaggio in linea, Chiara Censori.

Le delegazioni dei 15 paesi partecipanti, per un totale di oltre 350 atleti, hanno sfilato con le bandiere dei propri stati dando l’idea dell’evento internazionale che ha unito nella centrale piazza Ciaia le principali scuole di skating mondiale. Per un week-end la città di Fasano sarà il centro della disciplina dei pattini a rotelle in linea a livello planetario. Alle gare del Mondiale prendono parte società sportive provenienti dall’Italia, Inghilterra, Irlanda, Francia, Spagna, Romania, Ucraina, Russia, Iran, Isole Mauritius, Polonia, Belgio, Svezia, Stati Uniti e Moldavia.

Il video della giornata d’apertura dei giochi
Ricco il tabellone delle gare per le cinque specialità

Saranno cinque le specialità in cui si misureranno pattinatori e pattinatrici di età compresa tra i 4 e i 60 anni, arrivati nella giornata di ieri per iniziare la preparazione atletica con

(fotoservizio Mario Rosato)

Skating-1

Immagine 1 di 30

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *