Cresce il movimento tennistico della Sc Fasano

Secondo Piano Tennis

Tempo di bilanci per la società Sc Fasano alle prese con non pochi tornei a squadre

FASANO – Arrivano i primi bilanci in casa Sc Fasano, al termine dei campionati a squadre che hanno visto impegnati gli atleti sia più grandi che più piccoli della società fasanese. Il team maschile di D1 è giunto quinto nel girone 2, guadagnandosi la possibilità di ripescaggio per il 2021. La squadra formata da Antonio Tramontano (3.2), Donato De Pace (3.4), Pierluigi Ciani (3.5), Giacomo Guarini (4.2), Antonio Giacovelli (nc) e capitanata dal maestro Giampiero Venerito ha chiuso la regular season con una vittoria (superando il Ct Gravina), due pareggi (Ct Calimera e Ct Brindisi) e tre sconfitte (Ct Tuglie che stato promosso in C, Ct Gutto Bitritto e Tennis Njlaya).

Non riesce la salvezza per il team maschile di D2, composto da Daniel Balestra (4.1), Vittorio Bianchi (4.2), Luciano Donnaloia (4.4) e Pietro Deleonardis (nc), che ha dovuto alzare bandiera bianca al cospetto del Ct Latiano, Tc Fasano (A), Ct Brindisi (A) e Ct Ostuni.

Ottima salvezza conquistata dal team femminile di D2, guidato dai maestri Tramontano e Venerito e composto dalle rientranti Elisabetta Latartara (nc), Simona Crescenzo (nc), Marica Longo (nc) e Virginia Deleonardis (nc), che ha raggiunto la terza posizione nel girone vincendo in trasferta sul campo del Ct Mesagne (B) e sul quotato Ct Cisternino, mentre ha ceduto ai più forti del Ct Ceglie e del Ct Latiano che vantano in formazione giocatrici di III categoria. 

Finisce agli ottavi di finale l’avventura del tema maschile Under 14, composto da Lorenzo Leggieri (4.3) e Gianmatteo Picoco (4.3), che si sono dovuti arrendere in trasferta per  2 a 1 sui campi del Ct Nardò, vendendo comunque cara la pelle.

Gianmatteo Picoco è giunto secondo nel torneo Kinder Tennis Trophy, svoltosi sui campi in mateco del Ct Palagiano, guadagnandosi la possibilità nel mese di agosto di giocare il master nazionale Kinder che si svolgerà a Roma. L’alfiere fasanese si è arreso solo in finale al quotato Federico Della Corte (4.1) del Ct Brindisi.

Gianmatteo Picoco, Under 14

“Siamo soddisfatti dei risultati raggiunti quest’anno – ha dichiarato Tramontano – sapevamo che sarebbe stata dura per i team di D1 e D2 maschile dato il livello e blasone delle squadre partecipanti. Bel risultato del team femminile che ha conquistato in trasferta la salvezza vincendo un doppio al cardiopalma al long tie break decisivo. Siamo soddisfatti anche dai risultati raggiunti dai nostri più piccoli tennisti che si sono distinti sia nell’attività agonistica individuale che a squadre. Il prossimo anno parteciperemo nuovamente e con più formazioni ai vari campionati a squadre sperando che la situazione Covid-19 migliori e ci dia la possibilità di prepararci al meglio durante il periodo invernale”.

Intanto, continua l’attività, sia tennistica che padellistica, della società Sc Fasano presso i campi del Timo’s Park con i corsi, le lezioni individuali e la scuola tennis che andranno avanti fino per tutto il prossimo mese.

Tagged