L’autore e professore Enrico Galiano ha incontrato gli studenti della “G.Bianco – G.Pascoli”

Scuola e Università Secondo Piano

L’evento si è svolto lo scorso venerdì 8 febbraio

FASANO – Riceviamo e pubblichiamo un articolo direttamente scritto da una studentessa della scuola secondaria di primo grado “G. Bianco – G. Pascoli”.

“Venerdì 8 febbraio gli alunni di Seconda e Terza classe della Scuola Secondaria di Primo Grado “G.Bianco- G.Pascoli” e una classe del liceo classico “Leonardo Da Vinci” di Fasano, hanno partecipato all’incontro con lo scrittore Enrico Galiano, autore dei due successi editoriali, “Eppure cadiamo felici” e “Tutta la vita che vuoi”. Entrambi pubblicazioni che raccontano i giovani.

L’incontro si è tenuto nell’atrio della  sede Pascoli, alle ore 10.15. È iniziato con un omaggio all’autore preparato dai ragazzi: lettura e drammatizzazione di un testo che descrive in forma empatica la personalità dell’autore, seguita dall’interpretazione della canzone “A modo tuo” di Elisa.

Dopo aver ascoltato un coinvolgente ed entusiasmante prof che ha raccontato di sè in modo autentico e assolutamente sincero,  i ragazzi hanno intavolato una discussione con Enrico autore e scrittore, ponendo domande sulle sue storie e sulla sua personale opinione riguardante l’indecifrabile mondo dei ragazzi.

“Enrico Galiano si è dimostrato nei confronti di noi ragazzi particolarmente interessato e paziente. Ha voluto ascoltare tutte le nostre domande e i nostri interventi mostrandosi sinceramente colpito dall’interesse e dalla partecipazione che ognuno di noi ha manifestato”. Queste sono state le voci raccolte da un pubblico partecipe e coinvolto.

L’incontro è stato molto coinvolgente e l’autore ha trasmesso tutta la sua autenticità, cercando di avvicinarsi al mondo degli adolescenti, di vederlo con i loro occhi e di abbattere ogni possibile distanza.

Ciò che ci ha colpito di più di lui è stata la sua sincerità. Ci ha trasmesso una sensazione di profonda fiducia che non pensavamo di poter maturare in così poco tempo.

La sua scrittura è molto simile alla sua personalità: vera.

Rispecchia profondamente il mondo dei ragazzi, è chiara l’infinita passione per il mestiere di professore a cui dedica tutto il suo impegno.

Ci ha parlato in tono molto confidenziale, e per due ore il nostro interesse non é calato nemmeno per un attimo.

Speriamo vivamente di poter leggere una nuova pubblicazione di un prossimo possibile libro.

È stata un’esperienza accolta con molta positività dai ragazzi.

L’entusiasmo travolgente di Enrico Galiano ci ha aiutato a capire qualcosa in più del nostro mondo, intraducibile soprattutto per noi.”

Giulia Latorre, 2F

Tagged

Lascia un commento