“Biodiversità in rete”, si è concluso il progetto dell’Arif

Scuola e Università Secondo Piano

Protagonisti gli alunni di due quarte del 2° Circolo Didattico

FASANO – Lo scorso 3 giugno 2022, in occasione della Giornata mondiale dell’ambiente sull’Educazione alla biodiversità, due classi quarte del 2° Circolo Didattico di Fasano, sono state coinvolte nel Progetto pilota di sensibilizzazione “Biodiversità in rete”, finanziato dalla Regione Puglia, in collaborazione con l’Arif (Agenzia Regionale attività irrigue e forestali). 

I bambini, attraverso lezioni frontali, laboratori in campo ed esperienziali, hanno riconosciuto piante tipiche delle nostre macchie mediterranee, imparando così a valorizzare l’ambiente e le risorse naturali, implementando strategie green, in conformità alle linee guida del Ministero della Transizione Ecologica. 

Nel penultimo incontro gli alunni hanno visitato il Vivaio Forestale di Brindisi, dove grazie alle guide del posto hanno avuto modo di osservare tutte le specie di piante e alberi del nostro territorio e apprendere le innovazioni tecnico-produttive degli operatori forestali. 

Il percorso progettuale si è concluso il 10 novembre con l’attività di didattica in natura presso il Bosco didattico di Lamacoppa dell’azienda agricola Columella di Ostuni. Qui i bambini, guidati dagli operatori del bosco, all’ombra di grandi querce, tra i profumi autunnali di muschio e frutti di macchia mediterranea, hanno scoperto i segreti e familiarizzato con i numerosi abitanti del bosco. 

Con grande partecipazione ed entusiasmo, tutti i bambini hanno realizzato un piccolo albero con materiale di riciclo creativo, come ricordo dell’esperienza vissuta, consapevoli di come la biodiversità, attraverso la conoscenza e le osservazioni, si sviluppa nella natura.

Tagged