Tentativo di furto al cimitero di Montalbano

Cronaca Secondo Piano

Ignoti hanno cercato di rubare delle fioriere in rame

MONTALBANO – Non è andato, fortunatamente, a buon fine un tentativo di furto messo a segno nella notte tra martedì e ieri all’interno del cimitero di Montalbano, ai danni della Società operaia di mutuo soccorso della frazione più a sud di Fasano.

I ladri – non è escluso però che ad agire sia stato anche un ladro solitario – dopo essere penetrati all’interno del cimitero hanno svuotato le fioriere in rame rossa poste all’interno della cappella della Società operaia montalbanese e le hanno posizionate quasi all’ingresso del camposanto. In totale i malviventi hanno svuotato e cercato di portare via 19 fioriere in rame rossa. Si tratta di fioriere abbastanza pesanti, che sul mercato nero del cosiddetto “oro rosso”, avrebbero fruttato diverse centinaia di euro, se si considera che il prezzo del rame oscilla tra 1 e 8 euro al chilogrammo.

Alla fine, però, il furto non è andato a buon fine. Probabilmente sarà accaduta qualcosa che ha mandato a monte il piano.

Ad accorgersi del furto ieri mattina, all’orario di apertura del camposanto, è stato il custode che ha subito notato le fioriere ammassate subito dopo l’ingresso e tutti i fiori che erano contenuti al loro interno rovesciati per terra. Sono stati cosi avvertiti i dirigenti della Società operaia ed i Carabinieri che hanno eseguito un sopralluogo sul posto alla ricerca di elementi utili a fare luce su questo deprecabile episodio messo a segno da gente senza scrupoli che non si ferma nemmeno di fronte ad un luogo sacro dove riposano i defunti della frazione.

Tagged

Lascia un commento