Incidente di Torre Spaccata: deceduto il motociclista

Cronaca Prima Pagina

Non ce l’ha fatta il 59enne di Pezze di Greco coinvolto nel sinistro

PEZZE DI GRECO – E’ deceduto nel corso della notte il 59enne di Pezze di Greco che ieri pomeriggio (29 maggio) era alla guida di una moto Vespa che, per cause in corso di accertamento, si è scontrata con una Volvo station wagon.

L’incidente è avvenuto intorno alle 14.30 nel piccolo centro abitato di Torre Spaccata sulla provinciale che collega Torre Canne a Pezze di Greco, proprio dinanzi alla chiesetta della contrada.

La vittima si chiamava Donato Montanaro, di professione operatore ecologico in servizio presso l’azienda che si occupa della nettezza urbana a Fasano, una persona molto conosciuta a Pezze di Greco.

Il cuore del 59enne ha cessato di battere nel corso della notte. Montanaro, subito dopo l’incidente, era stato trasportato d’urgenza in codice rosso, da una ambulanza del 118, presso l’ospedale “Perrino” di Brindisi. Le sue condizioni erano apparse subito critiche, tant’è che era stato subito sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Nel corso della notte, purtroppo, l’uomo è deceduto.

Il conducente dell’auto – un 53enne di Fasano – fortunatamente è rimasto illeso.

I rilievi sul luogo del sinistro sono stati eseguiti dalla Polizia locale di Fasano, che sarà chiamata a stabilire la esatta dinamica di questo ennesimo incidente avvenuto su una arteria da sempre ritenuta molto pericolosa.

L’incidente di ieri, infatti, ha fatto ancora una volta portare alla ribalta la pericolosità della strada provinciale che attraversa la piccola contrada fasanese di Torre Spaccata. Da anni i residenti invocano interventi di messa in sicurezza dell’arteria senza aver sino ad oggi ottenute le dovute risposte dagli enti e dalle istituzioni competenti.

Tagged

Lascia un commento