MòMò ha spento la sua seconda candelina con una serata di beneficenza

Attualità Secondo Piano

Il noto esercente della frazione fasanese ha organizzato una raccolta fondi

FASANO – Una festa, all’insegna della solidarietà, che anche quest’anno ha incontrato la generosità di tanti cittadini.

Si tratta del compleanno a due anni dall’apertura di MòMò, l’originale ristorante di Savelletri.

Panzerotti a due euro e calice di vino offerto, durante la festa che si è svolta nei giorni scorsi e il cui ricavato è stato destinato all’associazione “AccordiAbili” di Vincenzo Deluci.

“Proprio così – ha commentato a fine serata lo chef Antonio Legrottaglie, per tutti ormai Tonio Mòmò –  in quanto abbiamo trovato, oltre che tanti amici che hanno accettato l’invito per festeggiare il nostro compleanno, anche la collaborazione di Vini di Montemarcuccio, Cantine Cannito e il Ristorante Il Fagiano.

Questo dimostra che la famiglia MòMò non è solo cucina, bollicine e gastronomia: è qualcosa di più! Il secondo anno è un appuntamento importante, ma noi ci siamo ripromessi di festeggiarne tanti altri ancora”.

La serata, con la partecipazione di tanti cittadini, ha visto la presenza di un gruppo musicale composto da Demy alla voce e alla chitarra e Giuseppe Sabatelli al sax e alle percussioni, con grande soddisfazione di tutti i partecipanti.

Panzerotti, calice di bollicine, buona musica con l’occhio attento alla solidarietà.
Unanime il commento dei presenti: una bella iniziativa che fa onore non solo a Mòmò ma anche all’intera città.

Tagged

Lascia un commento