Il CT della nazionale Roberto Mancini in vacanza a Fasano dopo il capolavoro Euro2020

Attualità Secondo Piano

Reduce della vittoria degli europei, Mancini si sta concedendo qualche giorno di relax qui da noi. Ieri mattina si è recato a messa presso la chiesa di Savelletri

FASANO – Non capita tutti i giorni di ritrovarsi l’allenatore della nazionale di calcio Roberto Mancini, reduce dalla prima vittoria agli Europei dopo 53 anni, seduto fra i banchi di una Chiesa ad assistere alla messa. È quello che è capitato ai residenti di Savelletri ieri mattina (18 luglio), che alla fine della celebrazione hanno applaudito il CT in questione per lo straordinario risultato ottenuto con i suoi ragazzi contro l’Inghilterra. Mancini ha così mantenuto quella promessa di “far sognare gli italiani” fatta due anni fa, nel giugno 2019 quando sedeva fra i banchi della stessa Chiesa.

Il CT della nazionale si sta godendo il meritato riposo in questi giorni proprio nel nostro territorio: è stato anche avvistato a Polignano a Mare l’altra sera, ed in altre località della Valle d’Itria, prima di ritornare ieri sulle coste fasanesi per godere della bellezza del nostro mare.

Mancini non è nuovo a vacanze nel territorio fasanese: era già accaduto due anni fa e nel 2016, quando per l’occasione – allora era CT dell’Inter – incontrò il presidente dell’Inter Club di Fasano.

Tagged