Fasano si aggiudica la sua decima Bandiera Blu

Attualità Secondo Piano

Il riconoscimento arriva, per il decimo anno consecutivo, in un periodo difficile per il turismo della nostra regione

FASANO – La Bandiera Blu sventola su Fasano anche per il 2020. La città conquista la sua decima bandiera consecutiva, un prestigioso riconoscimento che valorizza ancora una volta la qualità delle nostre spiagge.

La FEE (Foundation for Environmental Education) presenta ogni anno un elenco di spiagge che vengono insignite del premio che determina la qualità di una spiaggia in funzione di pulizia delle acque e efficienza dei servizi.

Nel 2020 le spiagge Bandiera Blu in Italia sono 385. Il podio delle regioni italiane con più spiagge premiate spetta a Liguria (30), Toscana (19) e Campania (18). La Puglia ne ha conquistate 13.

In provincia di Brindisi sono tre le bandiere blu: Carovigno (Mezzaluna, Pantanagianni, Punta Penna Grossa/Torre Guaceto), Ostuni (Creta Rossa, Lido Fontanelle, Pilone, Lido Morelli) e Fasano (Egnazia Case Bianche, Savelletri, Torre Canne).

La Provincia di Foggia vede premiate Peschici  (Sfinale, Gusmay, Baia di Calalunga, Baia di Manaccora, Baia San Nicola, Procinisco, Baia di Peschici) e “Zapponeta Lido”.

Nella Bat, Margherita di Savoia (Centro Urbano/Cannafesca).

In provincia di Bari, Polignano a Mare (Cala Paura, San Vito, Cala San Giovanni, Ripagnola/Coco Village, Cala Fetente).

La provincia di Lecce vede premiate Castro (La sorgente, Zinzulusa), Otranto (Alimini/Baia dei Turchi/Santo Stefano, Castellana/Porto Craulo, Madonna dell’Altomare/Idro, Porto Badisco) e Salve (Torre Pali/ Marina di Pescoluse/Posto Vecchio).

Nel territorio della provincia di Taranto ci sono invece Ginosa (Marina di Ginosa), Castellaneta (Riva dei Tessali/Pineta Giovinazzi/Castellaneta Marina/Bosco della Marina) e Maruggio (Commenda, Campomarino, Acqua Dolce).

La consegna avverrà ufficialmente il prossimo 14 maggio nella sede della Foundation for Environmental Education a Roma, in via telematica.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *