Fasano conquista la sua nona Bandiera Blu

Attualità Prima Pagina

Sarà ritirata oggi dalla responsabile dell’ufficio Turismo, Margherita Latorre

FASANO – Fasano conquista la sua nona Bandiera Blu. Un riconoscimento tanto ambito che alla città viene assegnato ancora una volta per la qualità del mare e i servizi ambientali adeguati agli standard imposti dalla Fee (Fondazione per l’educazione ambientale). La consegna della Bandiera Blu 2019 avverrà quest’oggi, venerdì 3 maggio, presso la sede del CNR di Roma e a ritirarla per il Comune di Fasano sarà Margherita Latorre, funzionario dell’Ufficio Turismo della città che ha istruito la pratica per la candidatura.

Quest’anno infatti non ci sarà alcun assessore al Turismo a ritirare la nota bandiera in quanto al momento Fasano è sprovvista di un assessore al ramo e la delega risulta essere temporaneamente nelle mani del sindaco Zaccaria.

L’assegnazione della Bandiera Blu avviene secondo procedure piuttosto stringenti, che seguono il protocollo Uni-En Iso 9001-2008. Le località vengono selezionate da una giuria internazionale e poi da una nazionale, fase in cui con la Fee collaborano numerosi enti, dal ministero dell’Ambiente a quello della Cultura e del turismo, passando per il Comando generale delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera, l’Ispra, il Laboratorio di oceanologia ed ecologia marina dell’università della Tuscia, il Consiglio nazionale dei chimici e l’Anci. Infine, anche, i sindacati balneari (Sib-Confcommercio e Fiba-Confesercenti).

Una ricompensa degna di orgoglio per la città che “brilla” per le sue qualità. 

Tagged

Lascia un commento