Serie D, un’Us Fasano inconsistente lascia strada al San Giorgio

Calcio Prima Pagina

Nella decima giornata i biancazzurri mostrano tutti i limiti di una squadra orfana di un gioco corale LE FOTO

MONOPOLI – Una sconfitta di misura contro la Fc San Giorgio (0-1) che riporta al centro dell’attenzione l’assenza di qualità dell’Us Fasano. I biancazzurri continuano ad accusare l’assenza di Corvino, ma i problemi della squadra non sono solo in avanti perché in difesa adesso emergono anche i “regali” che complicano visibilmente il compito di una squadra incompleta ed oggi apparsa decisamente confusionaria e sfilacciata tra i reparti. I biancazzurri hanno sfoderato un buon avvio, ma è durato solo 10 minuti, il tempo di colpire una traversa, subendo a seguire il gioco degli avversari che con il vantaggio hanno giocato sul velluto, per il resto i biancazzurri sono usciti dal campo anzitempo.


Siamo alla decima giornata con i biancazzurri che devono ancora giocare in campo neutro, al Comunale “Veneziani” di Monopoli, per indisponibilità del “Curlo”. I campani della Fc San Giorgio arrivano con un filotto di due sconfitte di fila, l’ultima incassata contro il Sorrento (3-1), di contro i biancazzurri sono reduci dalla vittoria di misura nel derby esterno di Brindisi (0-1).

Debutto sulla panca granata per Borrelli

I granata si presentano con la novità del tecnico Borrelli che mischia le carte rispetto alle formazioni viste all’opera nelle gare precedenti. In campo va con un modulo 4-3-3 con Raiola pronto a dare supporto alle punte Varela e Di Franco, ma allo stesso tempo rapido a fare copertura a centrocampo in fase di non possesso.

Il tecnico Mosca mischia le carte

I locali di mister Mosca non tradiscono il modulo 4-2-3-1 con in avanti Forbes, mentre alle spalle debutta dal primo minuto Sosa, supportato sugli esterni dai giovanissimi Losavio e Di Lonardo, quest’ultimo al debutto assoluto in prima squadra. In difesa manca Camarà, squalificato, mentre rientra Callegari in coppia con Gorzalewski.

Fuoco di paglia per i locali in avvio di gara

In cronaca subito una fiammata dei locali al 3’ con Losavio che, al termine di un’azione personale, scheggia la traversa a portiere battuto. Ancora Losavio al 7’ scalda i guanti a Bellarosa con un tiro da fuori area, al termine d’azione di convergenza al centro del gioco. Vantaggio a sorpresa per il San Giorgio al 12’ con Raiola che approfitta di un’incredibile svarione difensivo di Callegari per presentarsi tutto solo davanti a Suma battendo imparabilmente. È un buon momento per gli ospiti che al 19’ potrebbero raddoppiare: contropiede di Varela per Albano che manda incredibilmente alto sulla traversa da buona posizione. Ancora ospiti al 22’ con Di Pietro che innesca Varela lesto ad impegnare severamente Suma con un tiro a mezz’altezza. Al 26’ Albano prova la conclusione a giro con palla che finisce alta sulla traversa. Alla mezz’ora Sosa si divora la palla del pari, su suggerimento dall’out di Forbes, non inquadrando lo specchio della porta dall’interno dell’area. Ci prova Forbes al 41’ impegnando con un diagonale da fuori area Bellarosa. Sullo scadere di tempo i campani invocano un calcio di rigore per un presunto fallo di rigore su Varela, ma per l’arbitro è tutto regolare.

Nella ripresa arriva solo un’espulsione

Nella ripresa girandola di sostituzioni nei biancazzurri, ma il primo tiro in porta è degli ospiti con il solito Varela che scalda i guanti di Suma. Al 18’ resta in 10 il Fasano per la doppia ammonizione di Capomaggio. Sarà questa l’ultima nota di una gara da dimenticare.

Il tabellino della gara

Us Città di Fasano- Fc San Giorgio: 0-1 (0-1)
Rete: 12’ p.t. Raiola (S),
Us Città di Fasano: Suma, Del Col, Bianco, Capomaggio, Gorzelewski, Callegari (1’ s.t. Battista), Losavio (24’ s.t. Calabria), Bernardini, Gomes Forbes (29’ s.t. Prado Fusero), Sosa (20’ s.t. Richella), Di Lonardo (1’ s.t. Assoumani). All. Mosca. A disposizione Ceka, Mucedero, Calemme, D’Addabbo.
Fc San Giorgio: Bellarosa, Ruggiero, Bonfini, Caprioli, Cassese, Birtolo, Di Franco (15’ s.t. Greco), Albano (34’ s.t. Strazzullo), Varella (45’ s.t. Jammeh), Raiola (26’ s.t. Mancini), Di Pietro (41’ s.t. Raucci). All, Borrelli. A disposizione Barbato, Mercorella, Mazzeo, Improta.
Arbitro: Poto di Mestre.
Note: Espulso al 18’ Capomaggio (F). Ammoniti Cassese (S), Di Lonardo (F), Forbes (F), Di Franco (S), Raiola (S), Gorzelewski (F), Varela (S), Rec. p.t. 0’; s.t. 5’.

(Fotogallery Mario Rosato)

Tagged