Serie C, Il Podio Fasano sta costruendo una squadra di prima fascia

Pallavolo Secondo Piano

Società scatenata sul mercato per allestire un organico competitivo per la vetta

FASANO – Aspettando il girone ed il calendario della massima categoria a livello regionale il Podio Fasano si candida ad un ruolo di prima della classe e la conferma arriva dai grossi movimenti di mercato.

La società riparte dall’ottimo lavoro di coach Rampino

Il sodalizio del presidente Renzo Abete riparte da coach Adolfo Rampino che bene si è comportato nella seconda parte della scorsa stagione, quando è arrivato sulla panca della squadra fasanese. Dopo le due stagioni che ha visto la Podio Fasano centrare sempre i play-off ora potrebbe arrivare il tanto atteso salto di qualità, guardando ad un campionato che non prevede la promozione diretta. Infatti il salto di categoria in serie B2 è destinato a due formazioni, dopo la fase play-off, di altrettanti gironi composti entrambi da 14 squadre con le prime cinque che partecipano alla fase promozione.

L’attaccante di banda Stefania Romanon
Il girone ed il calendario saranno resi noti a settembre

Il girone ed il calendario saranno resi noti a settembre, ma nell’attesa la società del Podio Fasano si rinforza nei ruoli basilari. L’ultima ad aggregarsi alla rosa è stata la centrale Federica Imperatore, classe ’90 tarantina di nascita reduce dal campionato con la maglia del Castellaneta, contribuendo alla promozione ed alla vittoria della Coppa Puglia. In precedenza la società aveva tesserato la palleggiatrice Jola Dakai, classe ’92 proveniente dall’Oria, l’attaccante di banda, Stefania Romano, classe ’92 proveniente dall’Orsacuti volley Capurso, Raquel Pereira dos Anjos, classe ’88 centrale o posto 4 proveniente dal Santo Stefano di Camastra serie C siciliana, e Monica Ferrara. Questi sono i volti nuovi che si vanno ad aggiungere alle prime riconferme degli elementi di spicco come Elisa Lavecchia, della giovanissima Ilaria Cofano e di Lucrezia Neglia.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *