Serie A1, La Junior ospita il Merano sognando ancora i play-off

Pallamano

Solo una vittoria ed un contemporaneo passo falso del Cassano darebbe l’accesso agli spareggi

FASANO – Ultimo atto della stagione per una Junior Fasano all’inseguimento dell’ultimo posto valido per la disputa dei play-off scudetto. Questa sera arriva alla palestra “Zizzi” l’Alperia Merano per puntare alla vittoria, sperando in un passo falso della diretta concorrente Cassano Magnago, impegnata nel pomeriggio di domani sul campo del Fondi. Resta solo uno il punto che separa le due formazioni, ma ci sono solo 60 minuti per colmare il distacco, senza dimenticare che entrambe le compagini affronteranno squadre che non hanno più nulla da chiedere al campionato, avendo già centrato la salvezza in anticipo.

Potrebbe essere una gara da fine stagione

I fasanesi sono reduci dalla brillante vittoria sul campo del Bologna (23-28), ma non è bastata per l’aggancio alla zona play-off. Per la cronaca i biancazzurri hanno compromesso la stagione anche con il pari al fotofinish proprio sul campo del Merano, al termine di una sfida rocambolesca che vedeva i fasanesi in avanti fino agli ultimi secondi, poi il sorpasso con non poche polemiche per la conduzione arbitrale. Purtroppo questa è sola una parentesi di un’annata caratterizzata da alterne vicende che al momento sta presentando un saldo decisamente negativo.

Ultima uscita della regular season
Si punta sulla chiara linea verde

Il tecnico Francesco Ancona punterà su una formazione giovane, come visto all’opera a Bologna, alla luce delle assenze già note dei veterani Marko Knezevic e Victor Donoso, per loro il campionato è già finito da qualche settimana.

Fischio d’inizio fissato alle ore 19 con la direzione di gara affidata alla coppia arbitrale Cosenza e Schiavone. Per la cronaca il Cassano Magnago andrà in campo nel pomeriggio di domani alle ore 15:30 e per conoscere i giochi per il quarto posto bisognerà attendere ben oltre la fine della partita di questa sera della palestra “Zizzi”.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *