Serie A1, la Junior Fasano vola in Sardegna per l’ultima dell’anno

Pallamano Secondo Piano

Nella tredicesima d’andata i biancazzurri saranno di scena a Sassari

SASSARI – Ultima dell’anno per la Junior Fasano che questa sera sarà di scena sul campo della Raimond Sassari, in una sfida sulla carta molto ostica. I biancazzurri di coach Francesco Ancona incontreranno una formazione in splendida forma che nell’ultimo mese, ha inanellato un filotto di quattro vittorie consecutive, bloccando la corsa di avversari del calibro dei campioni e dei vice-campioni d’Italia del Bolzano e del Pressano, assicurandosi un lusinghiero sesto posto in classifica, ad un solo punto dal quinto e con un margine di tre dal settimo.

Il Raimond Sassari punta sul brasiliano Pereira

Un bilancio di tutto rispetto che permette ai sarda di coach Luigi Passino di evidenziare un perfetto equilibrio nei reparti, alla luce di un’affiatamento ed amalgama della squadra. Tra le file die sardi spicca l’atleta italo-brasiliano Allan Pereira ha potuto finalmente scendere in campo negli impegni ufficiali, dopo che si sono risolte positivamente le pratiche del passaporto. Pereira ha realizzato 26 reti negli ultimi quattro incontri, insieme al solito Riccardo Stabellini che si conferma miglior marcatore dei rossoblù con 57 reti totali.

Il terzino Filippo Angiolini, Junior Fasano
Una Junior Fasano reduce dalla vittoria con il Cologne

La Junior Fasano è reduce dalla vittoria interna contro il Metelli Cologne e cerca continuità, alla ricerca di un risultato positivo esterno che manca da tempo, dopo la vittoriosa trasferta a Trieste. Quella di questa sera sarà l’ultima d’andata, poi l’ultimo impegno del 2019 della pallamano sarà la Supercoppa che si disputerà il 22 dicembre a Bolzano, tra i padroni di casa e il Pressano. A seguire la serie A1 si fermerà per la pausa di fine anno.

Fischio d’inizio fissato alle ore 18:30 al Palasantoru con la direzione di gara affidata a Maurizio Anastasio e Mauro Zappaterreno

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *