Serie A1, la Junior Fasano in casa si gioca la qualificazione alla Final8 di Coppa Italia

Pallamano

I biancazzurri sfideranno in gara secca il Metelli Cologne

FASANO – Tutto in una gara con in palio l’accesso alla Final8 di Coppa Italia. Fermo il massimo campionato la Junior Fasano scenderà in campo nel pomeriggio per affrontare la Metelli Cologne, in una sfida decisiva per l’accesso al raggruppamento delle otto formazioni che a febbraio si contenderanno uno dei titoli della stagione: la Coppa Italia.

Cambia il regolamento per l’accesso alla Final8 con la Qualification round che metterà in palio sei degli otto posti validi per la disputa della fase finale della competizione. Per regolamento sono già qualificate d’ufficio il Bolzano, detentore di scudetto e Coppa Italia, ed i padroni di casa della Ego Siena, società organizzatrice dell’evento che si terrà al Palaestra della cittadina toscana dal 21 al 23 febbraio.

In caso di parità ci sono i supplementari e poi i rigori

Tutto in una gara, quindi, con gli accoppiamenti che sono stati definiti in base dalla classifica emersa alla fine della scorsa stagione. Sei partite, quindi, con la regola della gara secca che spingerà alla disputa degli eventuali tempi supplementari da 5 minuti l’uno, qualora dovesse perdurare il pari ed a seguire, eventualmente anche i tiri da 7 metri.

Il tabellone della Qualification round
  • Junior Fasano – Metelli Cologne
  • Trieste – Banca Popolare di Fondi
  • Brixen – MFoods Carburex Gaeta
  • Conversano – Sparer Eppan
  • Cassano Magnago – Alperia Merano
  • Pressano – Raimond Sassari
Gli abbinamenti del primo turno della Final8
  • [A] Conversano/Eppan – Cassano Magnago/Merano
  • [B] Pressano/Sassari – Junior Fasano/Cologne
  • [C] Ego Siena – Trieste/Fondi
  • [D] Bozen – Brixen/Gaeta
Un’azione della gara tenuta in campionato

Per la cronaca le due formazioni si sono già incontrate nella stagione regolare nella 12esima giornata con la vittoria della Junior Fasano tra le mura amiche (31-28). Quella di questa sera sarà anche il ritorno in campo, tra le mura amiche, del centrale serbo Marko Knezevic, dopo l’intervento chirurgico.

Fischio d’inizio fissato alle ore 15:30 con la direzione di gara affidata alla coppia arbitrale Marcello Carrino e Stefano Pellegrino

Tagged

Lascia un commento