Serie A1, la Junior Fasano affronta il Cassano Magnago nel posticipo

Pallamano

La quarta di ritorno propone una sfida ostica per i biancazzurri contro un avversario di alta classifica

FASANO – La Junior Fasano cerca l’impresa tra le mura amiche affrontando il quotato Cassano Magnago che viaggia in classifica a ridosso del podio. Un nuovo posticipo domenicale per i biancazzurri, nella gara valevole per la quarta di ritorno. I ragazzi di coach Francesco Ancona sono chiamati ad una prova di carattere per cancellare lo brutto scivolone di domenica scorsa, sul campo dello Sparer Eppan (40-35).

Rientra tra le file dei biancazzurri il terzino Beharevic

Sul fronte formazione ritorna a disposizione dei biancazzurri il terzino Zeliko Beharevic, assente nelle scorse gare, per dare un apporto non secondario ad una difesa che sembra soffrire di pericolosi passaggi a vuoto che agevolano il gioco degli avversari.

Davide Notarangelo, terzino Junior Fasano
La Junior Fasano insegue punti preziosi in ottica play-off

Obiettivo dell’aggancio alla zona play-off resta sempre percorribile, ma per agganciare l’ottavo posto, detenuto dall’Alperia Merano impegnata nella delicata partita di Sassari, occorre un’impresa.

Arriva il Cassano Magnago di Alessio Moretti

Per i lombardi di coach Davide Kolec diventa importante continuare la marcia di avvicinamento alla vetta, dopo la vittoria interna dello scorso turno contro la Mfood Carburex Gaeta (24-23). Occhi punti su Alessio Moretti, tra i giocatori più rappresentativi della squadra lombarda che si affida alle giocate di Dolity Miloje e Savini Giacomo per scardinare le difese avversarie.

Fischio d’inizio fissato alle ore 16 alla palestra “Zizzi” con la direzione di gara affidata alla coppia composta da Ciro Cardone e Luciano Cardone.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *