Serie A1, Il derby pugliese sulla strada della Junior Fasano

Pallamano

Nel posticipo della nona di ritorno arriva la sfida con il Conversano in trasferta

CONVERSANO – Arriva il derby pugliese e per la Junior Fasano siamo ad un bivio: continuare la rincorsa play-off o pensare alla prossima stagione. Una gara da dentro o fuori per i ragazzi del tecnico Francesco Ancona nel posticipo sulla nona di ritorno che andrà in scena questa sera al Palasangiacomo di Conversano.

La Junior Fasano si gioca una grossa fetta di speranze di agganciare i play-off, nella sfida pugliese che arriva quando il calendario segna solo cinque gare al termine della regular season. Per i biancazzurri di coach Francesco Ancona non sono ammesse distrazioni per non vanificare la corsa verso il quarto posto, detenuto dal Cassano Magnago e distante solo una lunghezza.

Il classico derby pugliese giunto alla 56esima edizione

Siamo alla 56esima edizione di questo derby pugliese che può essere a giusta causa considerato come il derby d’Italia alla luce della tradizione delle due società

La Junior Fasano arriva alla sfida dopo la vittoriosa prestazione del turno precedente, quando ha superato in casa la seconda in classifica Pressano, al termine di una gara che ha regalato spunti importanti sulla tenuta della squadra fasanese. Di contro il Conversano è reduce da ben otto risultati utili positivi e nello scorso turno si è imposto sul Metelli Cologne in trasferta.

L’ex Pasquale Maione e Marko Knezevic

Appare scontato che fino al termine della stagione regolare saranno solo finali ed in quest’ottica i biancazzurri devono puntare all’intera posta in palio, contro un Conversano che pur appaiato con il Pressano al secondo posto in classifica ha dalla sua lo sfavore degli scontri diretti. Appare chiaro che per i biancoverdi allenati da Alessandro Tarafino sarà importante vincere per credere fino in fondo nel sorpasso in classifica ai danni dei trentini.

I precendenti della stagione fanno emergere due sconfitte

Per le statistiche i biancazzurri hanno incrociato il cammino del Conversano in altre due occasioni nella stagione, tra campionato e Final8 di Coppa Italia, uscendo sempre sconfitta. Sarà anche la sfida dell’ex Pasquale Maione, il pivot della nazionale che lo scorso anno ha contribuito alla conquista dello scudetto per la Junior Fasano.

Tutto in una gara, quindi, una vittoria darebbe una vera e propria iniezione di fiducia a tutto l’ambiente per continuare a inseguire gli spareggi scudetto, viceversa sarà una mazzata che potrebbe estromettere la squadra dalla corsa, in anticipo sul rompete le righe.

Fischio d’inizio fissato alle ore 17:15 con la direzione di gara affidata alla coppia composta da Cosenza e Schiavone e la diretta televisiva sul canale di Sportitalia (canale 60 DTT & 225 SKY).

Tagged

Lascia un commento