Serie A1, derby a Conversano per la Junior Fasano nel turno infrasettimanale

Pallamano

Di scena questa sera contro un avversario che ha imposto il primo stop alla Ego Siena

CONVERSANO – Turno infrasettimanale per il massimo campionato con la Junior Fasano che farà visita al Conversano, in un derby gustoso tra due formazioni in piena forma, reduci da un periodo importante. Siamo alla 11esima giornata e la Junior Fasano approda al Palasangiacomo dopo il filotto di due vittorie di fila che gli ha permesso di staccare il fondo classifica per continuare a credere nella zona play-off, ora distante una sola lunghezza. Di contro il Conversano di coach Alessandro Tarafino ritorna a giocare sul proprio parquet dopo la brillante vittoria di Siena, imponendo il primo stop assoluto alla capolista indiscussa della Ego che adesso conduce con soli due punti di vantaggio proprio sui pugliesi.

Un derby di antichi ricordi con l’epica finale di Martina Franca che assegnò lo scudetto alla Junior Fasano al termine di una rimonta da storia della pallamano italiana.

Ritornando alla sfida di queste sera il Conversano dell’ex pivot Umberto Giannoccaro, capitano della squadra, può fare affidamento su un gruppo ben rodato che ha come punta di diamante Carlo Sperti, ma senza dimenticare Adrian Iballi e Mihailo Stosljevic. Quest’ultimo è stato il colpo del mercato estivo dei biancoverdi, un terzino che ha militato nella prima parte della scorsa stagione nella Stella rossa, massimo campionato serbo.

Sul fronte Junior Fasano non si registrano particolari novità con l’assenza certa del centrale serbo Marko Knezevic, ancora alle prese con il recupero post-intervento, per il resto tutti disponibili. Gara particolare per Zeliko Beharevic che ha più volte vestito la maglia biancoverde.

Fischio d’inizio fissato alle ore 19 al Palasangiacomo con la direzione di gara affidata alla coppia Angelo Castagnino e Manuele Sebastiano.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *