Serie A Beretta, la Junior Fasano debutta in casa con la Ego Siena

Pallamano

Parte il massimo campionato di pallamano con le strutture di gara a porte chiuse

FASANO – Parte questa sera la stagione agonistica della Junior Fasano impegnata contro la Ego Siena. Nel silenzio surreale della palestra “Zizzi”, chiusa al pubblico per le note vicende collegata alla pandemia da Covid-19, i biancazzurri ritornano in campo per il debutto nella nuova serie A che quest’anno prende il title sponsor della Beretta.

La Junior Fasano è la prima formazione del territorio a scendere in campo con la posta in palio che vale per la classifica ed ironia della sorte è stata proprio la compagine fasanese l’ultima a giocare, prima del noto lockdown che ha poi portato a cristallizzare la vecchia classifica senza assegnare ne titolo e decretare le retrocessioni.

La Junior Fasano ai nastri di partenza della stagione 2020/21
Si ritorna a giocare dopo 5 mesi di stop

Cinque mesi dopo la brusca interruzione è finalmente ora di tornare in campo, con Flavio Messina e compagni chiamati ad una sfida ostica contro la formazione toscana allenata dalla vecchia conoscenza Branko Dumnic e nella quale militano gli ex di turno Giovanni Pavani, Raul Bargelli ed Umberto Bronzo. Viceversa fresco di rientro in Puglia, dopo una stagione in terra senese è invece Vito Fovio che darà ulteriore esperienza ad una squadra che continua sulla linea del nuovo ciclo che porterà in prima squadra gli esordienti come i fratelli Tommaso e Alessandro De Angelis, Simone Sibilio, Alessandro Savino e Leonardo Boggia. Alla prima in casacca biancazzurra anche lo svedese Albin Jarlstam, mentre non è ancora giunto a Fasano Emiliano Franceschetti, bloccato in Argentina da problemi logistici legati all’emergenza sanitaria mondiale.

I toscani partono con Dumnic in panca e tanti ex in campo

Numerosi i volti nuovi anche nelle file degli ospiti, tra cui spiccano i veterani Luiz Felipe Gaeta (ex Bolzano) e Pablo Marrochi (tornato in Italia dopo una serie di esperienze all’estero), ed il prolifico Bozidar Nikocevic, terzo miglior realizzatore della scorsa stagione con la maglia del Pressano.

L’incontro si disputerà rigorosamente a porte chiuse, fischio d’inizio fissato alle ore 19, e sarà arbitrato da Marcello Carrino e Stefano Pellegrino. Tutte le partite della Serie A Beretta 2020/21 saranno trasmesse gratuitamente in diretta sul portale Eleven Sports, previa rapida registrazione sul sito www.elevensports.it.

Il tabellone completo della prima giornata
(Fb.com – Figh)
Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *