Serie A Beretta, derby infrasettimanale per la Junior Fasano di scena a Conversano

Pallamano

Nella sesta giornata arriva la prima sfida tutta pugliese sul parquet del Palasangiacomo

CONVERSANO – Si ritorna in campo questa sera per il turno infrasettimanale che vedrà la Junior Fasano incrociare il cammino del Conversano. Sarà derby nella sesta giornata con la sfida fissata sul parquet del Palasangiacomo della cittadina barese. Un match delicato per entrambe le compagini che arrivano alla sfida con la voglia di far dimenticare quanto accaduto nell’ultimo turno con la sconfitta interna della Junior Fasano contro la Raimond Sassari (32-28) e lo stop esterno di Cassano Magnago (29-27) per i baresi.

Conversano degli ex Radovcic e Giannoccaro

I padroni di casa del Conversano ambiscono ad un posto al solo nella stagione della ripartenza dopo il lockdown. I biancoverdi allenati da Alessandro Tarafino hanno velleità di scudetto e la conferma arriva anche dalla precedente vittoria sul campo del Bressanone (32-28), al termine di una gara che ha mostrato un Ignazio De Giorgio in grande spolvero, sono state 8 le sue marcature, dopo le precedenti 6 realizzate contro la Teamnetwork Albatro. Lo stesso si è distinto anche a Cassano siglando 4 reti. Un Conversano degli ex di turno Demis Radovcic ed Umberto Giannoccaro che si è potenziato ulteriormente quest’estate. Infatti fanno parte del gruppo elementi come il terzino Jacob Nelson, l’ala destra Gian Valentino Rossetto, il centrale/terzino Giovanni Rosso ed il terzino sinistro bosniaco Arnad Hamzic.

Albin Jarlstam, centrale Junior Fasano
Voglia di rivincita per entrambe le squadre

I biancazzurri di coach Francesco Ancona arrivano al match con la voglia di rivincita, dopo la sconfitta interna contro gli isolani che ha evidenziato un buon approccio alla gara, ma sono emersi i limiti del un gruppo giovane in cerca di maggiore rodaggio nei meccanismi. La speranza è sempre quella che si possa puntare non solo su Albin Jarlstam, oramai il top score del campionato, ma anche su Emi Franceschetti che lentamente sta recuperare la propria condizione fisica ed ha bisogno solo di tempo.

Fischio d’inizio fissato alle ore 19 al Palasangiacomo di Conversano con la direzione di gara affidata a Mattia Bassan ed Andrea Bernardelle.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *