Fasano e Monopoli si uniscono: nasce l’ASD Puglia Paradise Total Bike

Ciclismo Prima Pagina Sport

L’idea nasce da un nutrito gruppo di appassionati delle due ruote di Monopoli e Fasano

FASANO – Ecco cosa accade quando una comune passione diventa occasione di scambio e collaborazione tra due città limitrofe. Un’idea che nasce da un nutrito gruppo di appassionati delle due ruote, in particolar modo della MTB, di Monopoli e Fasano che, uniti dallo stesso spirito sportivo, hanno deciso di coniugare il loro impegno e la loro esperienza per dar vita ad un nuovo soggetto sportivo.

Si è così dato avvio all’ASD Puglia Paradise Total Bike, nuova società sportiva ciclistica. Un connubio sportivo che qualche domenica fa ha fatto il suo esordio agonistico nella nuova stagione sportiva della MTB. Società sportiva attiva già da qualche settimana, ad onor di cronaca, e che ha già nominato i suoi rappresentanti nelle persone di Giuseppe Annese (presidente), Gaetano Legrottaglie (vicepresidente), Francesco Nardelli (segretario); infine Vito Pugliese, Vito Centrone e Onofrio Nardelli (consiglieri).

Nutrito il numero dei soci che fanno parte di questo nuovo soggetto sportivo a cominciare dai fasanesi Massimo Valentini, Alfredo Potenza, Vito Cofano, Carlo Giannoccaro, Dino Mileti, Stefano Mileti, Donato D’amico, Vito Mizzi, Giuseppe Cesarino, Davide Savoia, Genny Sallustio, Vito Legrottaglie, Margherita Morelli e Roberta Carparelli, unitamente agli amici sportivi monopolitani Maurizio Recchia, Mario Vinciguerra, Zeila Ruggero, Francesco Notarangelo, Roberto Centomani, Vito Maiellaro e Pasquale Martella.

«La società – asseriscono in coro i fondatori – nasce grazie alla passione per la bici che accomuna un gruppo di ragazzi di Fasano e Monopoli, uniti dal forte desiderio di creare un gruppo di amici dove il vero e primo obiettivo sia quello di divertirsi».

Michele Cavallo

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *