Serie D, Prova del nove per l’Us Fasano che ospita l’ambizioso Bitonto

Calcio

Nuovo derby tra due formazioni che si giocano la vetta della classifica

FASANO – Un nuovo derby per l’Us Città di Fasano che nel proprio fortino attende l’ambizioso Bitonto. Siamo solo alla terza giornata, ma la sfida rappresenta la cosiddetta prova del nove per entrambe le formazioni che arrivano al “Curlo” a punteggio pieno. Il Bitonto di mister Roberto Taurino vuole capire se è pronto per puntare al salto di categoria, mentre i biancazzurri del tecnico Giuseppe Laterza vogliono capire qual è il vero potenziale della squadra. Di certo in una sola gara si decide la vetta della classifica ed al di là delle aspettative della vigilia nessuno ha intenzione di mollare il tetto del girone, per continuare a guardare tutti dall’alto in basso.

Il centrocampista Giorgio Bernardini
Il Bitonto di Taurino punta sul 3-5-2 con i bomber Patierno e Biason

Il Bitonto arriva dopo le affermazioni con il Francavilla (1-3) ed il Gladiator (2-0), mettendo in bella mostra le qualità di Cosimo Patierno e Carlo Biason, a segno con una doppietta a testa, ma senza dimenticare il giovane centrocampista Savio Piarulli, pronto a far partire le azioni più incisive. La squadra barese punta su un modulo 3-5-2 che vede Gianni Turitto ed Onofrio Montrone sugli esterni di centrocampo, pronti a dare copertura difensiva. Non si prevedono novità rispetto alla sfida di domenica scorsa per quanto riguarda la formazione degli ospiti che saranno seguiti al “Curlo” dalla presenza di una delegazione di tifosi, contingentata nel numero per volere della Prefettura.

L’esultanza dopo il gol vittoria del Bitonto dello scorso anno al “Curlo”
Il Fasano risponde con un 4-4-2 puntando sulle ripartenze di Corvino

Sul fronte interno i biancazzurri vogliono continuare a sognare ad occhi aperti, anche perché finora non hanno avuto regali sulla propria strada, ma sono riusciti a superare in casa il quotato Foggia (1-0), mentre in trasferta si sono imposti nello scontro diretto salvezza con il Nardò (0-1). Il tecnico Laterza prepara la gara con il solito piglio, facendo presente che gli equilibri in campo potranno essere spezzati anche in occasione delle sostituzioni. Una partita a scacchi a tutti gli effetti dove si dovrà tenere la giusta concentrazione e tranquillità per non farsi prendere dalla foga di voler chiudere la gara subito. Sul fronte formazione non si prevedono particolari novità rispetto all’ultima uscita con un modulo riconfermato sul 4-4-2 con in avanti Augusto Diaz e Gomes Forbes, mentre sugli esterni ci sarà Vincenzo Corvino ed il giovane Vincenzo Lanzone.

Le probabili formazioni

Us Città di Fasano (4-4-2): Suma; De Vitis, Rizzo, Gonzalez, Diop; El Kabbou, Ganci, Bernardini, Corvino; Diaz, Forbes. All. Laterza.
Bitonto (3-5-2): Zinfollino; Marsili, Amelio, Terrevoli; Turitto, Piarulli, Biason, Gianfreda, Montrone; Patierno, Lattanzio. All. Taurino.
Arbitro: Aleksandar Djurdjevic di Trieste.
Fischio d’inizio: Stadio “Curlo” ore 16.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *