Serie D, Il Fasano nella tana del Cerignola lanciato verso la vetta

Calcio

Sfida ostica per i biancazzurri di scena al “Monterisi” senza i tifosi al seguito per il divieto di trasferta

CERIGNOLA (Fg) – Nuovamente in campo, dopo la pausa della quarta serie nazionale per gli impegni del campionato giovanile di Viareggio. Ritorna il campionato con la decima giornata di ritorno che pone l’Us Città di Fasano di fronte all’Audace Cerignola, compagine in scia della prima della classe Picerno.

Una gara ostica per i biancazzurri contro una compagine alla ricerca della prima posizione e forte delle cinque vittorie di fila che l’hanno portata ad essere la concorrente numero uno per la vetta detenuta dal Picerno, con un vantaggio di quattro lunghezze.

Audace reduce dalla vittoria con la Fidelis Andria

I dauni arrivano all’appuntamento del “Monterisi” dopo la vittoria esterna contro la Fidelis Andria (0-1) con la rete realizzata da Riccardo Lattanzio, il capocannoniere dei gialloverdi con 12 rete. Di contro l’Us Città di Fasano è reduce dalla vittoria in rimonta centrata nello scontro diretto casalingo con la Città di Gragnano (2-1) con i gol di Vincenzo Corvino ed Anibal Montaldi.

Per le statistiche all’andata i biancazzurri si imposero di misura (2-1) con il gol in apertura di Enis Nadarevic, successivamente passato proprio sulla sponda Cerignola, e la rete decisiva, ancora una volta, di Montaldi, intervallata da quella dei dauni siglata da Lorenzo Longo.

Fasano forte dei 10 punti di vantaggio sui play-out

L’Us Città di Fasano gode di un vantaggio di ben 10 punti sulla zona play-out ed arrivano alla sfida con il massimo della tranquillità in classifica, coscienti di aver ipotecato largamente la salvezza.

Sul fronte formazione non sarà della gara, per i biancazzurri, il centrocampista Facundo Ganci, appiedato dal giudice sportivo, mentre i padroni di casa potranno sfruttare a pieno anche il buon momento del portiere Alessandro Abagnale che è riuscito a tenere inviolata la rete nelle ultime quattro gare.

Alessio Tuttisanti in azione

Sul fronte formazione i padroni di casa di mister Dino Bitetti dovrebbe puntare sulla formazione vista all’opera nell’ultima uscita, mentre per gli ospiti del tecnico Giuseppe Laterza si ipotizza una maggiore attenzione alla linea verde con un occhio di riguarda alla classifica “Giovani D valore”.

Gara senza pubblico a seguito per gli ospiti alla luce del divieto di trasferta imposto dalla Prefettura di Foggia.

Probabili formazioni

Audace Cerignola (4-4-2): Abagnale; Tedone, Abruzzese, Allegrini, Ingrosso; Longo, Amabile, Vitofrancesco, Loiodice; Foggia, Lattanzio. All. Bitetto.
Us Città di Fasano (4-3-3): Suma; Pugliese, Diop, Rullo, Colombatti; Gori, Bernardini, Tuttisanti; Serri, Corvino, Zicarelli. All. Laterza.
Arbitro: Alberto Ruben Arena della sezione di Torre del Greco.
Fischio d’inizio: ore 15 allo stadio “Monterisi” di Cerignola.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *