Serie D, Conto alla rovescia per il derby con il Foggia ed il Fasano scopre le… maglie

Calcio Secondo Piano
Presentata la divisa dei biancazzurri della prossima stagione nella nuova sala stampa del “Curlo” VIDEOINTERVISTA

FASANO – Siamo in perfetto pre-partita e la conferma arriva dalla conferenza stampa di presentazione del derby con il Foggia. Nelle scorse ore nel quartier generale dell’Us Città di Fasano la società ha svelato le sue armi in vista del debutto in campionato, partendo dalle nuove maglie ufficiali che accompagneranno la stagione biancazzurra.

Una fase della conferenza stampa
Il new look della sala stampa in vista del debutto

In una sala stampa rivoluzionata e con il tocco dell’esperto interior designer fasanese Ignazio Loconte il tecnico Giuseppe Laterza, affiancato da Facundo Ganci e da Leo Serri, ha presentato il campionato ed in particolare la prima giornata. Una sfida dal sapore di serie C2 che arriva al debutto di un girone H decisamente ostico, ma allo stesso tempo esaltante alla luce delle tante società blasonate che sono presenti al nastro di partenza.

La nuova sala stampa del “Curlo”
Ganci-Serri, spetterà a loro la staffetta per la fascia di capitano

Ganci e Serri sono i due senatori dello spogliatoio e saranno loro che si passeranno la fascia di capitano della squadra. L’argentino è alla sua terza stagione a Fasano, arrivato in punta di piedi ora è tra i leader del gruppo. Serri lo supera con le sette stagioni in maglia biancazzurra, lo stesso numero della sua maglia preferita, ma alla sua ha anche un elemento di non poco conto: è fasanese di nascita.

Tra i volti nuovi c’era Giuseppe Avezzano Comes che quest’anno vestirà i panni di vice-presidente. Un dottore commercialista che nel suo passato ha tirato le file della società Ss Monopoli 1966, fino all’approdo nella Lega Pro.

Le interviste al presidente D’Amico ed al tecnico Laterza

Presente in platea il presidente Franco D’Amico che invitato dall’addetto stampa Gerry Moio è intervenuto dando indicazioni su come si sta muovendo la società sul mercato, in vista della chiusura dei termini.

(fotoservizio Mario Rosato)

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *