Seconda Categoria, la Bs Fasano mette tra i pali Dileo e la scuola calcio cede Olive e Natola al Martina

Calcio Secondo Piano

Un veterano per difendere i pali della compagine biancazzurra al debutto nella categoria

FASANO – La Bs Soccer Team Fasano comunica di aver ingaggiato per la corrente stagione sportiva il portiere Vito Dileo. L’estremo difensore classe 1988 è cresciuto calcisticamente nel fiorente vivaio della Gs Fasano di Mimino Messina, per poi passare quasi tutta la carriera tra i pali del campionato di Prima Categoria, come il Cisternino, il Montalbano, l’Us Pezze e l’Atletico Pezze, squadra quest’ultima dalla cui proviene. Dileo darà una mano allo staff tecnico di Gianclaudio Semeraro nelle vesti di giocatore-preparatore, affiancando i giovani portieri della scuola calcio fasanese ed aiutandoli nel loro percorso di crescita nel campionato d Seconda.

«Sono felice di aver sposato il progetto della famiglia BS, ho sempre seguito le sorti della scuola calcio e soprattutto lo straordinario percorso della passata stagione in 3ª categoria. La mission di valorizzare i giovani mi affascina e sono qui per mettere a disposizione tutta la mia esperienza al servizio dei ragazzi che per la prima volta saranno alle prese con un campionato over. Non vedo l’ora di iniziare questa avventura, sono sicuro che ci toglieremo parecchie soddisfazioni. Il portiere a cui mi ispiro? Pepe Reina perché da 15 anni è il prototipo del portiere moderno: abile tra i pali e bravo con i piedi».

Vito Dileo, giocatore-preparatore Bs soccer team Fasnao

Operazioni anche in uscita per la società fasanese che ceduto all’Asd Martina Calcio 1947 (serie D) i giovani Gianluca Olive (2005) e Gianluca Natola (2006), entrambi difensori e protagonisti della cavalcata della passata stagione che ha portato alla vittoria del campionato di Terza categoria, totalizzando 15 presenze e 4 gol per Olive e 9 presenze e 1 gol per Natola. I due giovani, entrambi cresciuti in casa Bs soccer, avrebbero dovuto partecipare al campionato Allievi, ma le prestazioni della stagione appena trascorsa hanno messo in mostra le qualità di entrambi i ragazzi tanto da stregare mister Pizzulli, il quale ha voluto fortemente facessero parte del progetto Martina Calcio, in prima squadra. Olive e Natola, dopo la firma di rito, si sono aggregati al gruppo squadra nel ritiro di Viggiano.

Tagged