La Polisport si gode i trionfi targati 2018 con una cena sociale

Atletica Secondo Piano

Terzi nel circuito Bicinpuglia di mtb e primi nel podismo con la kermesse Sulle vie del Brento

FASANO – Una cena per stare insieme ripercorrendo i successi, perché sono tanti, di una stagione esaltante per una Polisport ciclo club Fasano che si conferma ai vertici del podismo e del ciclismo a carattere regionale.

Grande soddisfazione per il presidente Oronzo Bagorda che nella serata di venerdì scorso ha potuto ritrovarsi con i suoi 80 soci e tra un primo e un contorno ha potuto ripercorrere un’annata da incorniciare attraverso un video realizzato da Massimiliano Semeraro e Stefano Olive che ha raccontato l’operato della associazione nel 2018.

Tra lacrime di emozione per i tanti traguardi raggiunti e gioia per aver portato in giro per la regione i propri soci è arrivata una degna cornice ad un evento che ha premiato i fedelissimi del sodalizio fasanese.

Il presidente Bagorda ripercorre l’anno con profondo orgoglio

“Le gare a cui abbiamo partecipato – afferma con orgoglio il presidente Bagorda – ci hanno consentito di giungere terzi nella classifica regionale del circuito Bicinpuglia di mountain bike e primi nella classifica provinciale podistica della kermesse sulle vie del Brento. Non è tutto perché ci sono le manifestazioni che abbiamo organizzato, un fiore all’occhiello per la mia società”.

Un secondo video ha introdotto la premiazione del trofeo sociale, una sorta di classifica tra soci stilata considerando la partecipazione ed i piazzamenti nelle gare.

Il presidente Oronzo Bagorda premia Raffaele Brescia
Nella classifica sociale primo Brescia nella mtb e Napoletano nel podismo

Vincitore tra i ciclisti è stato Raffaele Brescia con Fabio Trisciuzzi e Giuseppe Grassi a completare il podio, mentre tra i podisti si è riconfermato Paolo Napoletano, con Piero Grassi e Giandomenico Ditoma sul podio.

Nelle donne prima Lapadula al secondo posto tre atlete ex equo

Tra le donne, per il podismo, la vittoria è andata a Pamela Lapadula, completano il podio femminile, ex equo al secondo posto, Annamaria Patronelli, Monica Leoni e Nica Laterza. Tutti hanno ricevuto una coppa ed i primi classificati anche la maglia di campione sociale.

Il podio del podismo tutto in rosa

“Una serata impeccabilmente – conclude il presidente – organizzata da Carlo Sgarbi ed il suo staff che si è conclusa con il classico taglio della torta e con un brindisi ad augurare nuovi successi per il 2019”.

(Le foto sono di Francesco Cecere per la Polisport ciclo club Fasano)

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *