Trofeo del Levante, premiati coloro che si sono distinti nell’edizione numero VI

Auto Secondo Piano

Si è svolta a Sierra Silvana la cerimonia di premiazione del Trofeo e dell’Asso Minicar in Pista e Salita

FASANO – Chiusa la stagione ufficiale del Trofeo del Levante, quella contrassegnata con il numero VI, tante sono le edizioni portate in porto dalle Scuderia Asso Minicar e Scuderia Epta Motorsport. Domenica scorsa è arrivato il momento degli allori con la premiazione di coloro che si sono distinti nei vari gruppi e categorie. Nella salta dell’Hotel Sierra Silvana, tutti i partecipanti si sono dati appuntamento per la premiazione del Trofeo del Levante e del campionato Asso Minicar. A fare gli onori di casa c’erano Gennaro Fiore, presidente dell’Asso Minicar, Gianni Baccaro, presidente della Scuderia Epta Motorsport ed il braccio operativo del Trofeo del Levante Ronny Guarini. In sala c’erano non meno di 200 invitati per festeggiare nel migliore la fine della stagione agonistica, guardando con particolare attenzione già alla prossima.

De Palo svetta su tutti nella classifica piloti

I veri protagonisti della premiazione sono stati Giuseppe De Palo, vincitore della classifica assoluta Piloti per il secondo anno consecutivo, al volante della sua Honda Civic, seguito da Benny Strignano su Lupo Cup e Amodio Cozzolino su Peugeot 106 N1400. La Epta Motorsport di Pezze di Greco si è aggiudica la classifica assoluta scuderie, mentre Pasquale Coppola si è aggiudicato il campionato italiano Bicilindriche Pista Gruppo 5. A seguire Angelo Mercuri ha vinto il  campionato italiano Bicilindriche Piloti Salita Gruppo 5; Domenico Ferrara si è aggiudicato il campionato italiano Bicilindriche Pista Gruppo 2, Giuseppe Torcasio si è aggiudica il campionato italiano Bicilindriche Salita Gruppo 2, Gino Palmisano si è aggiudicato il campionato italiano Bicilindriche Pista Gruppo 1,5, Francesco Colabello si è aggiudicato il campionato italiano Bicilindriche Gruppo 1,5 Salita e Francesco Liberato si è aggiudicato il campionato italiano Bicilindriche Gruppo 5 storiche.

Dopo le numerose premiazioni per le varie “Coppe” presenti all’interno del Trofeo (Monomarca Peugeot 1400 ad Amodio Cozzolino, Sport & Formula a Francesco Montagna, Racing Start a Francesco Pagone, Racing Start 1.6 a Giuseppe De Palo, Lupo Cup a Benedetto Strignano, Coppa Turismo a Sabatino Di Mare, Coppa Bicilindriche a Cuomo Domenico, Coppa Dame ad Annamaria Fumo e premio alla sportività per il dott. Antonio Marsilia) sono state consegnate le targhe di riconoscimento ai Partners del Trofeo, alle autorità sportive ed ai diversi collaboratori e commissari che rendono possibile la realizzazione delle varie manifestazioni.

Guardando al futuro il prossimo trofeo, quello targato numero 7 prenderà il via il 5 aprile, sempre sul tracciato chiuso dell’Autodromo del Levante di Binetto.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *