Serie D, Us Fasano in terra lucana per affrontare il Rotonda

Calcio Secondo Piano

Nell’ottava di ritorno arriva la sfida esterna contro una formazione penalizzata di 8 punti

ROTONDA (PZ) – Impegno esterno per l’Us Fasano di scena sul rettangolo di gara del Rotonda calcio, per una sfida valevole per l’ottava giornata di ritorno. Un impegno da prendere con le pinze considerato che il team lucano viaggia in classifica con una penalizzazione di 8 punti che rende la graduatoria non veritiera rispetto a quanto ha prodotto finora. I biancazzurri di mister Ciro Danucci, al suo ritorno in panca dopo le due giornata di squalifica, devono fare i conti con una vittoria che manca all’appello da tre gare. Senza dubbio un lungo periodo per una squadra che vuole continuare a lottare per un posto nei play-off. Il pareggio interno contro il Bitonto (2-2) allontana la corsa verso la terza posizione detenuta dal Francavilla che proprio nel recupero di mercoledì scorso ha incamerato altre tre punti, superando tra le mura amiche la compagine della Mariglianese (2-1). Purtroppo il campo nelle ultime tre gare non ha premiato il gioco espresso dell’Us Fasano che ha rallentato bruscamente sulla strada che porta ad un piazzamento play-off con il vantaggio del terreno amico, per intenderci la seconda e terza piazza.

Una trasferta in terra lucana delicata per l’Us Fasano che affronterà il Rotonda calcio, reduce dalla vittoria nel recupero contro il Lavello (2-1). Sul fronte biancazzurro non saranno della sfida gli squalificati Giorgio Bernardini e Mariano Del Col, mentre rientra Galo Capomaggio. Per la cronaca all’andata si imposero i lucani con il minimo scarto (0-1) con la rete di Cristian Medina Mendoza.

Fischio d’inizio fissato alle ore 14:30 al Comunale “Di Sanso” di Rotonda con la direzione di gara affidata a Francesco Lipizer di Verona.

Tagged