Serie D, l’Us Fasano cresce a vista d’occhio nelle parole di mister Tisci

Calcio Secondo Piano

Un buon test con la Virtus Francavilla aspettando un altro innesto d’esperienza in difesa VIDEOINTERVISTA

FASANO – La prima amichevole del “Curlo”, affrontando la Virtus Francavilla (serie C) 1-2, ha confermato quanto di buono si dice sulla nuova squadra allestita dal presidente Franco D’Amico ed affidata alle cure del tecnico Ivan Tisci. Una sconfitta indolore, per quello che può valere il risultato, che non cancella la buona prestazione di un gruppo nuovo che sta crescendo giornata dopo giornata. L’Us Fasano ha accusato anche i carichi di lavoro di un ritiro che, dopo la spedizione di Cascia, sta continuando in sede. Per il tecnico ci sono degli ottimi spunti, ma restano pur sempre alcuni meccanismi che devono ancora oliarsi a perfezione, per evitare, in particolare, leggerezze difensive che possono rivelarsi letali in una gara ufficiale.

Videointervista a Ivan Tisci, allenatore Us Fasano

Il prossimo impegno amichevole è fissato per domenica prossima, sempre al “Curlo”, affrontando il Città di Gallipoli (Eccellenza), fischio d’inizio ore 18, per quella che potrebbe essere l’ultima uscita prima del debutto di Coppa Italia, quando l’Us Fasano affronterà il Brindisi Fc, nel primo turno della competizione, domenica 28 agosto alle ore 16.

Tagged