Serie D, Il Fasano ufficializza Ganci ma per Corvino è solo questione di ore

Calcio Secondo Piano

Iniziano a spuntare le prime riconferme e le prime partenze nel calcio mercato biancazzurro

FASANO – Il calcio mercato dei biancazzurri inizia a muoversi concretamente, dopo la riconferma del tecnico Giuseppe Laterza. L’attenzione del presidente Franco D’Amico si indirizza sui calciatori senior e non poche sono le difficoltà da superare. Si lavora su due fronti: le riconferme e gli acquisti, ma su quest’ultimi le bocche sono rigorosamente cucite. Nelle scorse ore è arrivata la riconferma del centrocampista Facundo Ganci, alla sua terza stagione in biancazzurro, reduce da un campionato importante con le 11 presenze in campionato ed i 6 gol all’attivo.

La società biancazzurra si muove con i piedi di piombo
Facundo Ganci, centrocampista

Il calcio mercato è partito ufficialmente il primo luglio e la società sembra andare con i piedi di piombo per trovare le giuste pedine che facciano al caso biancazzurro. Di certo quella di questa stagione sarà l’apertura di un nuovo ciclo, con la media età dei giocatori che inevitabilmente dovrà scendere e questo potrebbe comportare alcuni dolorosi tagli, in particolare su giocatori che finora hanno dato tanto alla causa biancazzurra.

Non ci dovrebbero essere problemi per la riconferma di Corvino

Un occhio alla rosa ed un occhio al budget ed ecco che dovrebbe essere già fatta per la riconferma degli esterni alti Vincenzo Corvino ed Ivan Gomes Forbes ed il centrocampista Giorgio Bernardini, quest’ultimo abbandonerà il privilegio di essere un calciatore Under. Proprio in merito ai giocatori cosiddetti under cambiano, ovviamente, le classi di appartenenza degli atleti la cui presenza sarà obbligatoria in campo: 1 classe ’99, 2 classe ’00 ed uno ’01. In merito la società lavora a trecentosessanta gradi.

Vincenzo Corvino, esterno alto biancazzurro
In difesa nulla da fare per Colombatti accasatosi con il Giuliano

L’attenzione sui senior spinge ad ingaggiare almeno un giocatore nuovo per reparto, anche se nel settore difensivo forse ne serviranno due, dato la recente partenza di Gabriel Colombatti che si è accasato con il Giugliano, ed in precedenza, quella di Antonio Anglani, approdato a Martina Franca in Eccellenza.

Senza dubbio un cantiere aperto per i biancazzurri con la società che sta facendo le ore piccole per quadrare il gruppo. In merito ai trasferimenti dei giocatori in ottica nuova stagione, il regolamento prevede che per i trasferimenti da società partecipanti ai campionati della Lega nazionale dilettanti la finestra si chiuderà alle ore 19 di venerdì 13 settembre.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *