Serie D Coppa Italia, in semifinale sarà Us Fasano-Us Tolentino

Calcio Secondo Piano

Definito il cartellone degli abbinamenti con l’ordine del campo di gara che sarà deciso con sorteggio

FASANO – Sarà l’Us Tolentino 1919 ad incrociare il cammino dei biancazzurri nelle semifinali di Coppa Italia di serie D. Il verdetto è emerso nel pomeriggio di oggi al termine dell’ultima gara dei Quarti di finale che opponeva il Pineto al Tolentino 1919. La sfida di Pineto è scivolata ai calci di rigore, dopo che al termine dei tempi regolamenti il risultato maturato era di perfetta parità (1-1), con il momentaneo vantaggio dei locali con Marianeschi nel primo tempo (23’), mentre il pari è giunto nella ripresa con Domenicantonio (23’ s.t.), in seguito alla lotteria dei rigori è emerso il 6-5 finale a favore dei tolentinati. I marchigiani raggiungono in semifinale l’Us Fasano che si è imposto nei Quarti al Foggia 1920 (6-5), sempre dopo i calci di rigore.

L’esultanza del Tolentino al termine della gara di Pineto (Fb.com Us Tolentino 1919)
Il tabellone delle semifinali di Coppa Italia serie D
  • Folgore Caratese-Sanremese
  • Us Tolentino 1919-Us Città di Fasano
Si passa in finale con la formula dell’andata e ritorno

Si gioca sulla lunghezza di due gare, andata e ritorno, fissate per il 29 gennaio ed il 12 febbraio. Gli incontri relativi alle due semifinali verranno stabiliti mediante apposito sorteggio effettuato dalla segreteria del Dipartimento Interregionale. Risulterà qualificata (o vincente) la squadra che nei due incontri avrà totalizzato il maggior numero di punti; in caso di parità quella che avrà segnato il maggior numero di reti. Ottiene la qualificazione alla finale la squadra che, al termine della partita di ritorno, ha segnato il maggior numero complessivo di reti nelle due partite o, in caso di parità nelle reti complessive, il maggior numero di reti in trasferta. Verificandosi ulteriore parità l’arbitro procederà a far eseguire i tiri di rigore secondo le modalità previste dai vigenti Regolamenti.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *