Serie C, Il Podio accede alle semifinali play-off promozione

Pallavolo Secondo Piano

Le fasanesi hanno battuto l’Amatori Bari ed ora affronteranno la Sportlia Bisceglie LE FOTO

Il Podio Fasano-Amatori volley Bari: 3-0
(25-18; 25-19; 25-20)
Il Podio Fasano: D’onofrio, Lavecchia, Fornaro, Palmisano, Cofano M., De Araujo, Semeraro, Galiulo, Panza, Schena, Difronzo, Cofano I. All. Rampino.
Arbitri: Carlucci e Scarciglia.

FASANO – Il Podio Fasano replica il risultato dell’andata ed accede alle semifinali play-off per la promozione in serie B2. La sfida di ritorno contro l’Amatori volley Bari consegna il nulla osta alle ragazze del tecnico Adolfo Rampino che adesso dovranno vedersela con la Sportlia Bisceglie, compagine classificatasi al secondo posto al termine della regular season del girone A. Le avversarie di coach Nicola Nuzzi sono approdate al turno successivo dopo aver superato la Pallavolo Trepuzzi sia all’andata che al ritorno.

Il passaggio in finale avverrà sulla lunghezza delle due gare con la possibilità di disputare l’eventuale set spareggio. Alla luce del miglior piazzamento delle biscegliesi in ambito alla regular season avranno il diritto di disputare la gara di ritorno in casa. Il calendario fa emergere l’andata alla palestra “Salvemini” fissata per domenica prossima, fischio d’inizio alle ore 19, mentre il ritorno si terrà il mercoledì successivo con inizio dell’incontro fissato alle ore 20:30.

L’esultanza dopo la vittoria
Nella gara di ritorno arriva il bis dell’andata

La vittoria contro l’Amatori volley Bari è giunta al termine di una gara che non ha mostrato particolari difficoltà per le fasanesi che forti del risultato pieno centrato in esterno hanno giocato con maggiore tranquillità, pur facendo i conti con un avversario che le ha tentate tutte per arrivare a punti.

Il cammino verso la serie B2 è lungo ed ostico

Il regolamento prevede l’approdo agli spareggi di quattro formazioni per girone, rispettivamente quelle classificate dalla seconda alla quinta piazza. Questo per quanto riguarda la seconda fase dei play-off, mentre nella prima fase si sono qualificate le vincenti dei due gironi con la Security fire Castellaneta e l’Adriatica volley Trani che si contenderanno l’accesso diretto in serie B2 con la possibilità per la perdente di attende la formazione che la spunterà dal girone ad otto squadre per decretare l’ultimo posto in palio in ambito al salto di categoria.

In semifinale si sono qualificate ben tre squadre del girone B

Il tabellone completo delle semifinali prevede la gara parallela tra la Orsacuti volley e la Primadonna volley Bari. Per la cronaca tre delle quattro squadre qualificate vengono fuori dal girone B, a dimostrazione dell’alta competitività del raggruppamento.

(fotoservizio Mario Rosato)

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *